Alessandro Caon
Alessandro Caon

Biografia

Articoli

ULYSSES – A DARK ODYSSEY | La rilettura del mito in una chiave tutta nuova

Il viaggio è completamente diverso, ma il desiderio è sempre lo stesso: riabbracciare la propria amata Penelope. Nel mezzo, incubi ricorrenti, flash di una memoria traballante, incontri con strani esseri appartenenti ad un mondo che non sembra il nostro. Ulysses – A Dark Odyssey racconta un’epopea dai toni cupi e violenti, illuminata solamente dai neon di una città abitata dalle…
Commenti

RESINA | La determinazione nel riscoprire la bellezza della musica

È tutta una questione di collante. Ciò che importa è mantenere legati tradizione e progresso, perché senza l’una non può esistere l’altro, e viceversa. Resina, diretto da Renzo Carbonera al suo primo lungometraggio di finzione, è la storia di una piccola famiglia prima che di una piccola comunità del Trentino. Nel paesino di Luserna abitano solo 269 abitanti, ma la…
Commenti

SOLO: A STAR WARS STORY | Tutte le storielle raccontate da Han diventano finalmente realtà!

Arrivati al secondo spin-off della saga cinematografica di Star Wars l’asticella si è alzata. Dopo il successo di Rogue One, grazie al quale la Disney ha capito che anche una linea narrativa diversa da quella principale avrebbe potuto funzionare, si ritorna ai protagonisti centrali. Solo: A Star Wars Story mette in scena quelle piccole sfaccettature che i fan avrebbero voluto…
Commenti

LORO 2 | Il cerchio si chiude: un “secondo tempo” stupefacente

Ora sì. Adesso finalmente tutto è al suo posto, l’enigmatico disegno di Sorrentino è completo. Nella recensione di Loro 1 che vi avevamo proposto dopo la sua uscita ci eravamo chiesti a cosa avrebbe portato quella sorta di introduzione. Con Loro 2 l’abbiamo finalmente compreso: il viaggio alla scoperta di quell’uomo misterioso che tutti anelavano a conoscere è giunto a…
Commenti

A BEAUTIFUL DAY – YOU WERE NEVER REALLY HERE | Quel barlume di tenerezza nella violenza più feroce

Al festival di Cannes aveva già fatto parlare di sé per i due premi vinti. Uno per la brava regista e sceneggiatrice Lynne Ramsay, insignita della Palma d’Oro (ex aequo con The Killing of a Sacred Deer di Lanthimos) per la migliore sceneggiatura. L’altro per la sontuosa interpretazione di Joaquin Phoenix, che domina la scena in un film dalle mille…
Commenti
Pagina 1 di 2112345...1020...Ultima »