La Lazio segna tre gol e si qualifica in Europa League

I biancocelesti dominano all’Olimpico con una doppietta di Kozak  e una rete del rigenerato Zarate.

Lazio – Mura:  3 – 1

Reti: 30′ Kozak, ( L) 42′ Zarate, ( L)55′ Kozak, ( L)  88′ Travner ( M)

Nessun problema per la Lazio che batte gli sloveni del Mura e conquista l’accesso alla fase a gironi dell’ Europa League. La gara è stata a lunga dominata dai biancocelesti. Il gol che sblocca il match è realizzato da Kozak al 30′ con un stupendo tiro di sinistro sotto la traversa. La reazione slovena si ha solo con Fajic che dopo aver superato un avversario, impegna seriamente Bizzarri alla deviazione in angolo.  Il raddoppio laziale arriva al 42′ grazie a Zarate  che a centro area batte  di destro Drakovic.

Nella ripresa, la partita segue il filone del primo tempo. Sono infatti sempre i padroni di casa ad imbastire il gioco. Al 55′ ancora Kozak in velocità entra in area, supera due difensori e con un destro angolato mette in rete il pallone del 3 a 0. Il tecnico laziale, a questo punto, opera tre cambi. All’88’ è poi Travner a chiudere la gara realizzando il gol della bandiera per gli sloveni.

G.R.

31 agosto 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook