Sorpresa: Berbatov dice no a Fiorentina e Juve e va al Fulham. Maicon acquistato dal Manchester City

La Juve, nel frattempo, sta per concludere per Bendtner, attaccante dell’Arsenal. Per La Fiorentina c’è… Borriello?

Incertezze, soldi ( pochi), dispetti tanti.  Il calcio mercato è anche questo. Dimitar Ivanov Berbatov, giocatore 31 enne del Manchester  United non va ne alla Fiorentina e ne alla Juve. L’attaccante bulgaro alla fine ha accettato la proposta proveniente dall’Inghilterra, precisamente dal Fulham, beffando le due squadre italiane. La trattativa si  è chiusa, immediatamente. Il calciatore, in pochi minuti, ha rifiutato la maglia viola al momento della sua partenza per Firenze all’aeroporto di Monaco e quella della Juve, che con un blitz aveva sottratto, in modo anomalo e scorretto, Berbatov alla Fiorentina.

La decisione, presa subito dal calciatore, che ha raggiunto il record di cambiare due squadre in poche ore, sembra che sia arrivata su suggerimento della moglie, desiderosa di non allontanarsi dall’Inghilterra. Su questa scottante trattativa di mercato, la Fiorentina non ha mancato di criticare sul  proprio sito ufficiale la Juventus, accusata di  arroganza che “non hanno a che fare con i valori della correttezza, del fair play e dell’etica sportiva e che si collocano oltre i confini della lealtà. Al di là  delle sue caratteristiche tecniche – prosegue la nota della società viola – siamo felici che non sia venuto alla Fiorentina. Non meritava la nostra città e la nostra maglia e i valori che essa rappresenta.”

Nel frattempo, la Juve non ha perso tempo. Beppe Marotta ha ormai in pugno l’alternativa Bendtner, giocatore dell’Arsenal contattato anche dalla Fiorentina. Unico ostacolo è definire la cifra precisa da versare alla squadra londinese. Per i viola, l’ alternativa è ora Borriello.

L’Inter, invece, ha concluso la cessione di Maicon al  Manchester City. Dopo sei anni in nerazzurro, il forte difensore brasiliano vola in Inghilterra da Mancini per quattro anni. Da questa operazione, l’Inter guadagnerà 4 milioni di euro più  bonus  legati alla presenze e ai gol con la nuova maglia.

Domani dalle 17,00 alle 19,00, la nostra redazione seguirà in diretta le ultime ore del calcio mercato. Vi daremo aggiornamenti immediati.  

Luigi Rubino

30 agosto 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook