MANCHESTER E’ QUASI FINALE, BATTUTO LO SCHALKE

di Luigi Rubino

Con due reti realizzate nella seconda frazione di gioco il Manchester United vincendo la prima gara della semifinale contro lo Schalke 04 fa un grande passo verso la finale di Champions League in programma il 28 Maggio allo stadio Wembley di Londra. La partita è stata dominata nettamente dagli inglesi, che hanno dominato fin dall’avvio, tanto da tenere sotto assedio la porta tedesca. I tedeschi resistono un tempo agli assalti della squadra di Ferguson.

Protagonista diventa subito il portiere tedesco Neuer  8che è costretto  subito a sventare un  tiro di Rooney , un tentativo di Parker, un colpo di testa di Rooney e ad opporsi poi con bravura ai tentativi pericolosi di Giggs ed Hernandez, resistendo fino al 67′ quando Rooney lascia sul posto un avversario e serve un pallone per Giggs che di sinistro insacca l’ 1 a 0. Il raddoppio arriva dopo tre minuti, grazie a Rooney che di destro mette dentro su preciso lancio in profondità di Hernandez. Lo Schalke tenta una reazione, con Escudero che impegna Van De Saar. Poi il resto  è solo fuoco di paglia. La partita finisce con gli inglesi vittoriosi e festanti, perchè il ritorno in casa sarà soltanto una formalità.

Si attende ora l’altra finalista che uscirà dalla doppia sfida tra Real Madrid e Barcellona, in programma questa sera al ” Bernabeu”. Una gara che si preannuncia combattuta ed incerta fino al 90°visto il valore delle contendenti. Chi la spunterà ? La squadrone del volpone Mourinho o l’undici di Guardiola?

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook