Napoli – Manchester come uno spareggio. Chi passerà?

Fra poco ore si rialzerà il sipario della Champions. Al S. Paolo di scena la partitissima Napoli – Manchester City, una gara, che vista la situazione in classifica, potrebbe risultare decisiva per il cammino delle due squadre nella massima competizione europea per club. A Napoli, ovviamente, c’ è grande attesa per questa gara, tanto che allo stadio di Fuorigrotta è previsto il tutto esaurito. Ad assistere al big match, ci saranno anche circa 1000 tifosi inglesi del “City”.

La squadra inglese è arrivata a Napoli nel tardo pomeriggio di ieri e ha preso alloggio all’Hotel Exelsior, albergo di lusso sul litorale di via Caracciolo. In serata, verso le 19,30 Mancini, insieme ad Aguero, nella sala stampa del S.Paolo, ha tenuto il previsto incontro con i giornalisti. A parlare per primo è stato Aguero, il quale ha assicurato per domani il suo divertimento, ricordando a tutti che è il genero di Maradona. ” Sogno di fare col Manchester quello che ha fatto Diego a Napoli. Voglio vincere tutto con il City – ha precisato l’attaccante argentino del Manchester. Con Lavezzi – ha poi continuato Aguero – nella Selection parlo poco di calcio quando stiamo in ritiro. Non gli ho mai proposto di venire a giocare con il City. Sulla partita con il Napoli, il tecnico Mancini ha detto: ” Ogni partita è difficile. Si gioca ogni tre giorni. Ci sarà un bel ambiente allo stadio. Del S.Paolo ho solo ricordi belli. E’ normale che ci sarà un grande tifo, anche perchè per il Napoli è l’ ultima occasione  per cambiare le sorti del girone. Su Balotelli, il tecnico degli inglesi ha poi detto.”  Balotelli è uno dei migliori giocatori, e solo nel tempo, deve confermare le sue qualità. Il giocatore, molto atteso, ha capito che  è giunto il momento di dimostrare la sua crescita, iniziata da circa tre mesi. Come squadra ha poi precisato Mancini – la sua non può essere paragonata al Barcellona o al Real Madrid ed è più vicina al Napoli. Abbiamo grandi giocatori e se giochiamo come sapppiamo, possiamo fare qualsiasi cosa” Terminata la conferenza stampa, la squadra ha poi raggiunto  alle 20,00 in  pullman l’albergo del lungomare, dove ad attenderla c’erano circa 150 tifosi azzurri, i quali hanno invitato Balotelli a venire a Napoli. Non sono poi mancate le foto di rito dei tifosi scattate al famoso e giovane attaccante della Nazionale.      

Vi proponiamo il video dell’arrivo dei giocatori del City a Napoli realizzato da Luigi Rubino

 

dal nostro inviato Luigi Rubino

22 novembre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook