Infarto per Agroppi, colica renale per Zeman: il mondo del calcio è in ansia…

Tifosi e sportivi, che li conoscono, sono in ansia per le sorti di salute di due personaggi del mondo del calcio. Aldo Agroppi e Zdenek Zeman. Il primo  67 anni, è stato ricoverato urgentemente all’ospedale di Piombino, nella città dove egli vive per un malore improvviso al cuore. L’ ex allenatore e commmentatore tv è stato poi trasportato in autoambulanza nell’ospedale di Livorno, in prognosi riservata. Al suo arrivo al nosocomio, Agroppi è stato subito sottoposto ad un’angioplastica, nel reparto di emodinamica.

In base ai risultati eseguiti, l’ex allenatore ha problemi di aritmia. La situazione ha quindi indotto i medici ad applicare  al paziente un contro-pulsatore per migliorare la distribuzione del sangue delle coronarie. Diversa è la situazione per quanto riguarda le condizioni di salute di Zeman, ricoverato  all’ospedale civile di Pescara a seguito di una improvvisa colica renale. L’allenatore boemo, attuale tecnico del Pescara starà per due giorni sotto il controllo dei medici, poi si vedrà. Sereno e scherzoso, comunque, è apparso il tecnico quando, uscendo in barella dal reparto di urologia dell’ospedale di Livorno e vedendo i giornalisti, con aria ironica, ha detto.” Che fate voi qua? ” Ho avvertito dei dolorini verso le due, e siamo venuti in ospedale, spero di uscire presto. “No, non mi è venuta voglia di fumare”  – ha poi risposto Zeman ai giornalisti. Da valutare la sua presenza sulla panchina sabato nella gara interna che il Pescara giocherà contro il Gubbio.

di G.R.

16 novembre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook