ITALIA CALCIO CHAMPAGNE! Vince, corre e diverte. La qualificazione europea è quasi fatta. Travolta l’Estonia.

di Luigi Rubino

L’Italia di Prandelli vola verso gli Europei. Con la bella e convincente vittoria sull’Estonia, la squadra azzurra, unica squadra finora imbattuta del girone, è ora a più cinque sulla Slovenia con una gara in più da disputare. Troppo netto il divario tra le due squadre e partita archiviata già nel primo tempo, grazie al doppio vantaggio realizzato con rapide giocate e un centrocampo che non mai smesso di costruire gioco. La gara inizia con gli azzurri in avanti.

Al 13′ Cassano va vicino al gol , ma il portiere Pareiko salva in angolo. Cinque minuti dopo, ancora l’Italia pericolosa con Rossi che però tira addosso al portiere. La gara si sblocca al 21′: Cassano conquista un pallone, palla a Rossi dribbling su un avversario e sinistro vincente che supera Pareiko. Pochi minuti più tardi Aquilani è costretto ad uscire per infortunio. Lo sostituisce Nocerino. Al 30′ Rossi fa fuori un paio di avversari e di sinistro centra in pieno il palo. L’Italia è bella e divertente. Al 39′ arriva il raddoppio degli azzurri: stupenda giocata di Montolivo per Cassano e destro vincente del milanista ( sesto gol in maglia azzurra). Nella ripresa, l’Italia non si risparmia, controlla la gara, ma continua a creare pericoli alla porta estone. Al 65′ grande punizione di Pirlo che colpisce la traversa. Poi Pazzini sostituisce Cassano. Passano tre minuti e proprio il “Pazzo” su un passaggio filtrante di Montolivo, scatta in area e con un preciso rasoterra porta a tre il bottino azzurro. Due minuti dopo ancora Pazzini colpisce di testa da posizione invitante, ma la palla va fuori di poco.  Al 89′ Prandelli  sostituisce Rossi che esce dal campo tra gli applausi  meritati del pubblico del ” Braglia.” Entra Giovinco. L’arbitro  poi al 93′ fischia la fine. L’Italia ora è finalmente una grande squadra che vince e diverte . La qualificazione europea è ormai vicina!

Italia – Estonia  3 – 0

Italia: ( 4- 3 -1-2)  Buffon, Maggio, Ranocchia, Chiellini, Balzaretti, Montolivo, Pirlo, Marchisio, Aquilani, ( 24′ Nocerino), Cassano ( 79′ Giovinco), G.Rossi ( 65′ Pazzini) All: Prandelli

Estonia: ( 4- 4- 1-1)  Pareiko, Jaager, Rahn, Piiroja, Teniste ( 59′ Saag), Puri, Vunk, Klavan, Kruglov, Kink ( 79′ Kams), Zenjov,(58’Ahjupera) All. Ruutli

Arbitro: Tudor ( Romania)

Reti: 21′ Rossi, 39′ Cassano, 68′ Pazzini

Note: Spettatori 20 mila. Ammoniti: Aquilani, ( I), Klavan ( E), Vunk ( E)

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook