INCREDIBILE ASCOLI! In 24′ minuti batte il neopromosso Siena e torna in corsa per la salvezza

di Luigi Rubino

Incredibile rimonta dell’Ascoli che, nell’anticipo dell 40esima giornata di B, in 24 minuti, riesce a ribaltare e vincere la gara contro il già promosso Siena. La sfida per i toscani inizia sotto la migliore stella. La squadra di Conte  va in vantaggio  al 19′  con una girata di testa di Calaio. Più tardi ci prova Caputo a raddoppiare, ma spreca la grande occasione davanti a Guarna. L’Ascoli non reagisce e  subisce ancora la supremazia degli ospiti che realizano ancora con un destro di Reginaldo dal limite dell’area.

La partita sembra segnata per i padroni di casa, che però riescono ad accorciare le distanze al 70′ grazie ad una splendida e spettacolare rovesciata di Romeo. L’Ascoli, a questo punto, si galvanizza. A due minuti dalla fine del match, Feczesin completa la rimonta ascolana con un colpo di testa su cross di Gazzola. Rimonta che diventa oro al 94′ quando ancora Romeo mette dentro il gol vittoria, dopo una traversa colpita su punizione da Moretti. Il pubblico esulta e non crede ai suoi occhi. L’Ascoli conquista così tre importanti punti per una salvezza ancora possibile.

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook