Conte, urla europee: la sua Nazionale è già vincente. Battuta la Norvegia

Conte, urla europee: la sua Nazionale è già vincente. Battuta la Norvegia

BxHd4vHCcAA5h-R1Conte già urla. La sua Nazionale giovane, costruita in pochi giorni, inizia bene l’avventura europea. Dopo ben 77 anni, l’Italia torna a vincere ad Oslo contro la Norvegia. Bene l’intesa tra le due punte Zaza ( esordio ufficiale in Nazionale) e Immobile. Solida la difesa che ora è più ermetica rispetto al passato. Buono il centrocampo con Giaccherini che dà tanta sostanza al pressing azzurro.

Zaza esordio con i fiocchi :Ritmo elevato all’avvio. Gli azzurri cercono gli sbocchi dalle corsie laterali. Zaza è molto attivo e dai primi sussulti sembra funzionare l’intesa con Immobile. Al 16′ l’attaccante del Sassuolo sblocca la gara: cross di De Sciglio, Zaza in area raccoglie il pallone e gira in gol, complice forse una leggera deviazione del norvegese Nordtveit. La Norvegia reagisce e si fa pericolosa con King e Forrren. Al 31′ gli azzurri tornano in attacco con Giaccherini che con un tiro centrale costringe Nyland a respingere di pugno. Nel finale del primo tempo lo stesso giocatore, su cross di De Sciglio manda di poco a lato.

L’Italia segna con Bonucci e chiude il match. Nella ripresa, i ritmi della gara sono più bassi. Conte opera alcuni cambi. Pasqual sostituisce Darmian. Al 62′ arriva il raddoppio azurro. A realizzare è Bonucci che di testa mette nel sacco , su calcio d’angolo battuto da Pasqual. I primi tre punti europei sono ormai in saccoccia. Gli azzurri amministrano la gara. I norvegesi sono intraprendenti soprattutto con King, senza però trovare un valido appoggio da parte dei compagni. Al 77′ l’Italia va vicino al terzo gol con una bomba di destro di Zaza che sbatte sulla traversa. All’81’ sempre lo stesso giocatore recupera un pallone a centrocampo e con un’azione in velocità entra in area e tenta un pallonetto, ma sulla linea salva Forren. Poi più nulla. L’Italia conquista i primi tre punti nel suo girone. Prossimo appuntamento il 10 ottobre a Palermo contro l’Azerbaijan

 

Tabellino:

Norvegia – Italia  0 – 2

Marcatori: 16′ Zaza, 62′ Bonucci

Norvegia: Nyland, Elabdellaui, Nordtveit, Forren, Flo, Johansen, King, Skjelbred,( 75′ Pedersen), Jenssen, ( 70′ Tettey), Nielsen ( 50′ Elyounoussi). All: Per-Mathias Hogmo

Italia: Buffon, Bonucci, Ranocchia, Astori, Darmian,( 61′ Pasqual) De Rossi, Florenzi,( 87′ Poli) Giaccherini, De Sciglio, Zaza,( 84′ Destro) Immobile. All: Conte

Arbitro: Mazic ( Serbia)

Note: Ammoniti: Forren ( Nor) e Nordveit  (Nor),  Astori e Florenzi ( Italia). Spettatori: 26.265

 

Luigi Rubino

10 settembre 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook