Italia esordio “Mundial” con il botto. Balotelli abbatte la corazzata inglese

Italia esordio “Mundial” con il botto. Balotelli abbatte la corazzata inglese

Italie_w666Grandissimi!  Non poteva iniziare nel migliore dei modi l’esordio dell’Italia ai Mondiali che, a termine di una gara emozionante e ricca di occasioni da gol, supera l’Inghilterra con un gol decisivo del ritrovato SuperMario e riaccende i cuori del tifo azzurro.

Nell’Inghilterra, Hodgson schiera Sterling dall’inizio al posto di Lallane. In difesa c’è Cahill. Tra gli azzurri Sirigu sostituisce l’infortunato Buffon. Non cambia invece nulla in attacco. Balotelli è l’unica punta.Il clima non è ideale per disputare una partita di calcio. Nell’aria c’è tanta umidità e questo potrebbe alla fine incidere sulle prestazioni dei 22 in campo.

L’Inghilterra prova subito ad affondare con Sterling che colpisce l’esterno della rete. Un minuto dopo Henderson impegna seriamente Sirigu che respinge  di pugno. Gli azzurri trovano difficoltà ad organizzarsi. La squadra di Hodgson cerca di sfondare soprattutto sugli esterni. Un lampo di Candreva con tiro finale dal limite costringe Hart ad un difficile intervento. I rischi maggiori per la squadra di Prandelli si evidenziano in difesa e a centrocampo, dove c’è tanto pressing inglese. Al 35′ arriva il vantaggio italiano: Verratti verso Pirlo, velo di quest’ultimo per Marchisio che da venti metri sfodera un destro che fa secco Hart. La gioia del gol tra gli azzurri non dura molto perchè due minuti dopo c’è il pareggio inglese. A realizzare è Sturridge che di prepotenza da pochi passi mette nel sacco un traversone basso di Rooney. L’ Italia c’è. Nel finale si vede finalmente Balotelli che entra in area da sinistra, fa fuori il portiere Hart e con un pallonetto indirizza in porta, ma sulla linea  salva Jagielka. Un minuto dopo altra chance azzurra con Candreva che da dentro l’area coglie il palo.

Nella ripresa, Sirigu sventa un gran tiro di Sturridge dal limite. L’ Italia risponde presente e al 50′ si porta in vantaggio: cross di Candreva sul secondo palo, Balotelli salta più in alto di tutti e di testa insacca. Rooney risponde con alcune sue accelerazioni che fanno venire i brividi alla difesa azzurra. Al 64′ decisiva la chiusura di Paletta su Sterling a pochi passi dalla porta, dopo un precedente tiro di Barkley respinto dal’ottimo Sirigu. Al 77′ ancora il portiere azzurro si ripete, sventando un tiro pericoloso di Baines su punizione. La gara si conclude con l’Italia in avanti. Al 94′ una magistrale punizione di Pirlo sbatte sulla traversa, a portiere ormai battuto. C’è poi il fischio finale. Che gioia! L’Italia da leone ha la meglio sulla Nazionale dei tre leoni  e vola subito in testa alla classifica del suo girone, insieme alla sorprendente Costa Rica, che ha sconfitto l’Uruguay. Meglio di cosi, i Mondiali non potevano iniziare…

Inghilterra – Italia 1 – 2
Marcatori: 35′ Marchisio ( I), 37′ Sturridge, ( Ingh), 50′ Balotelli ( I)

Inghilterra:
( 4 – 3 – 2 – 1) Hart, Johnson, Jagielka, Cahill, Baines, Gerrard, Henderson,( 73′ Wilshere) Welbeck, ( 61′ Barkley) Rooney, Sterling, Sturridge.( 80′ Lallane)  All: Hodgson

Italia:  ( 4 – 1- 4 – 1) Sirigu, Darmian, Barzagli, Paletta, Chiellini, De Rossi, Candreva,( 79′ Parolo) Verratti,( 57′ Thiago Motta) Pirlo, Marchisio, Balotelli. ( 73′ Immobile) All: Prandelli

Arbitro: Kuipers ( Olanda)

Note: ammonito Sterling ( Inghilterra) per scorretezze.

Luigi Rubino
15 giugno 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook