Roma sontuosa… 5 a 0 all’Olimpico. Ancora sola in vetta!

Roma sontuosa… 5 a 0 all’Olimpico. Ancora sola in vetta!

La Roma passa come un rullo compressore sul Bologna imponendo uno strapotere fisico e tecnico impressionanti. Rispetto alle prime 5 gare i giallorossi chiudono la gara nei primi 27 minuti del primo tempo. 

gervinho-ljajicDopo 6 minuti la Roma passa in vantaggio con un tapin di Florenzi che sfrutta la maldestra respinta di Curci su un calcio di punizione potente di Pjanic.
Al 17° Gervinho parte sul centro destra seminando in velocità due avversari e insaccando con un tocco preciso rasoterra: Curci ancora non esente da colpe.
La Roma ha il pieno controllo della partita e il Bologna si fa notare solo per i molti falli che commette non riuscendo a prendere i giocatori giallorossi.
Al 27° Benatia sfrutta un calcio d’angolo e insacca al volo di sinistro chiudendo la pratica.
Il Bologna è sempre più in balia della Roma. Tuttavia il primo tempo finisce solo 3 a 0.
Il secondo tempo inizia con una Roma un po’ troppo appagata dal triplo vantaggio ed il Bologna si fa pericoloso pur non facendo nulla di realmente pericoloso. La Roma capisce che deve riprendere ad imporre il proprio ritmo ed al 62° Gervinho scappa via sulla sinistra, rientra verso il centro e, appena entrato in area, insacca con un tiro a giro che termina la traiettoria all’incrocio dei pali; dopo 2 minuti standing ovation per lui che viene sostituito da Ljajic.
La partita prosegue con la Roma che fa possesso palla e appena accelera rischia di segnare ancora. Tutto lo stadio non aspetta altro che il gol del capitano che ci prova un paio di volte ma non è né preciso né fortunato e il suo appuntamento con il gol è solo rimandato.
Il quinto sigillo arriva con una gemma di Adem Ljajic che, servito da Pjanic arriva in corsa da dietro, anticipando anche Totti, beffa il portiere, uscito a valanga, con un tocco sotto delizioso che colpisce l’incrocio e gonfia la rete.
C’è tempo di vedere in campo anche Marco Borriello, che nei suoi 15 minuti giocati dimostra un impegno ed un’abnegazione fantastici: segno che tutto funziona a meraviglia.
La Roma infila la sesta vittoria consecutiva e consolida la sua leadership in vetta alla classifica con 17 gol fatti e 1 subito.
Sabato 5 Ottobre alle ore 20:45 andrà in scena il big match INTER – ROMA, ulteriore banco di prova per la compagine giallorossa, che non nutre sogni di gloria, ma spera di raggiungere l’Europa.
Tutti mantengono un profilo basso e ragionano partita per partita.

di Gabriele Serraglia

30 settembre 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook