La Roma in testa da sola!

La Roma in testa da sola!

RomaUna Roma davvero gagliarda e tosta passa anche a Marassi contro la Sampdoria vincendo per 2 a 0. La Roma accantona il derby rapidamente e si concentra sulla gara di Genova. Rudy Garcia lascia a riposo Totti e Ljajic per questo turno infrasettimanale e al loro posto schiera Marquinho e Borriello. Il primo tempo non regala una gara emozionante, anzi; la prima frazione regala tanta intensità ma a livello di occasioni è avara: il gioco risulta piuttosto spezzettato e ricco di calci indiretti. La Roma macina ma le uniche timide occasioni sono due tiri da fuori di De Rossi e Strootman. L’occasione più ghiotta capita a Gabbiadini che sfrutta un maldestro retropassaggio di Borriello ma De Sanctis fa una splendida parata che risulterà determinante. Il primo tempo termina a reti inviolate e con la tegola dell’infortunio muscolare a Maicon al posto del quale entra Dodò; il secondo inizia senza alcun cambio.

La Roma al 55° perde l’apporto del proprio tecnico: Rudy Garcia viene espulso dal direttore di gara per una protesta reiterata per un fallo a suo avviso evidente non fischiato su Marquinho e non per applausi ironici come ipotizzato inizialmente dai più; infatti gli applausi erano di incoraggiamento verso la squadra. Al 65° la Roma passa in vantaggio con una splendida percussione di Benatia che, dopo una triangolazione con Pjanic, salta in dribbling tre avversari e cadendo a causa di uno sgambetto di Gastaldello, appena entrato in area, riesce comunque ad allungarsi e calciare in rete fra lo stupore generale e la gioia del settore gremito dai supporters giallorossi. Roma in vantaggio ancora una volta nella seconda frazione di gioco e subito dopo l’ingresso in campo del suo capitano Francesco Totti. All’88° la Roma chiude la pratica in contropiede: Totti serve un assist delizioso per Gervinho che, solo davanti al portiere, non sbaglia calciando di interno sinistro rasoterra e fissando il risultato sullo 0a 2.

La Roma non si ferma e fissa un record storico arrivando alla quinta vittoria consecutiva nelle prime cinque giornate di serie A, così Rudy Garcia ed i suoi ragazzi, dopo aver riportato la chiesa al centro del villaggio con la vittoria nel derby di domenica scorsa, si prendono quest’altra piccola soddisfazione. Domenica alle 20:45 allo Stadio Olimpico Roma – Bologna.

di Gabriele Serraglia

26 settembre 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook