Il Napoli tramortisce il Cesena con tre squilli…

di Luigi Rubino

La squadra di Mazzarri, esordisce alla grande in campionato e, contro un Cesena in dieci uomini, segna tre gol. Decisiva l’entrata in campo di Hamsik. Delude Cavani.

Convincente prestazione del Napoli che sul sintetico del “Manuzzi” abbatte il Cesena per 3 a 1, in attesa dell’importante  e difficile sfida di Champions League con il Manchester. Per Mazzari è subito turnover. Hamsik va in panchina, gioca Santana. Il Cesena fa debuttare in porta il giovane portiere Ravaglia e Ghezzal, influenzato.

La prima emozione la regalano i padroni di casa che con Benalouane sfiorano di testa il gol. Poi al 3′ arriva il vantaggio degli azzurri: lunga rimessa di Campagnaro dalla linea della metacampo, la  palla acquista velocità sull’erba sintetica e giunge comodamente a Lavezzi che un tocco sotto anticipa il portiere e mette dentro. Gli azzurri, galvanizzati dal gol, si spingono ancora in avanti e sfiorano il raddoppio con Maggio. Sono poi i cesenati a farsi pericolosi con Comotto che sfiora la rete. Il pari bianconero arriva al 24′ con Guana che in scivolata anticipa Cannavaro su ottimo servizio di Eder. Nella ripresa la svolta. Dopo dieci minuti, l’arbitro manda negli spogliatoi Benalouane per doppia ammonizione. Mazzari ne approfitta e manda il campo Hamsik al posto di Santana e sette minuti dopo sostituisce Aronica con Pandev. Passa appena un minuto e i partenopei  al 67′ vanno in vantaggio con Campagnaro (  buona la sua prova) che insacca di destro da pochi passi. Gli ospiti sono in vantaggio e con un uomo in più giocano sul velluto. Grande occasione ancora per il Napoli che con  l’ex interista Pandev colpisce in pieno la traversa. Al 88′ però Hamsik con un gran sinistro chiude i conti, realizzando la rete del 3 a 1 finale.

Cesena – Napoli  1 – 3

Reti: 3′ Lavezzi,  24′ Guana, 67′ Campagnaro, 88′ Hamsik

Arbitro: Bergonzi di Genova

CESENA.: Ravaglia, Comotto, Benalouane, Von Bergen, Lauro, Parolo,( 80′ Martinez) Guana, Colucci,( 58′ Rossi)  Eder, (  69′ Bogdani) Mutu, Candreva. ALL. Giampaolo. A disposizione: Calderoni, Ceccarelli, Ricci, Mezacolli.

NAPOLI : De Santis, Campagnaro, Cannavaro, Aronica, ( 65′ Pandev) Maggio, Inler, Dzemaili, Dossena, Santana ( 60′ Hamsik), Lavezzi, Cavani. ALL: Mazzarri. A disposizione: Rosati, Fernandez, Fideleff, Zuniga, Mascara.

11  settembre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook