Foglie che cadono.. – Playstation Plus Ottobre 2018

Foglie che cadono.. – Playstation Plus Ottobre 2018

In casa Sony in questo Ottobre sono successe cose assai strane. Ci eravamo lasciati con la speranza di trovare qualche sorpresa per questo  Playstation Plus del mese di Halloween ma cosi non è stato.
O almeno, non come ci aspettavamo, ed inoltre Sony ha fatto una mossa molto particolare: rivelare, quasi ad inizio mese, i titoli dei giochi pensati per il mese di Novembre, che ovviamente tratteremo nel prossimo numero di questa rubrica. Una mossa decisamente insolita e strana.

Ma intanto iniziamo a vedere insieme i titoli del Playstation Plus del mese del brivido!

 

Il titolo di maggior spicco è sicuramente Friday the 13th: The Game, ennesimo gioco survival horror da giocare in multiplayer che vediamo tra le proposte del Playstation Plus.
L’agosto scorso infatti, avevamo a disposizione Dead by Daylight (che potete rileggere qui nel caso vi foste persi il numero precedente della nostra rubrica) dove dovevamo collaborare con altri giocatori online per sfuggire dall’assassino di turno o dove, impersonando il killer, dovevamo cercare di abbattere tutti i malcapitati.

Questo mese la salsa non cambia, stesse meccaniche e stesso stile di gioco, solo con Jason Voorhees come killer e con un’ambientazione diversa. Diciamolo, una scelta abbastanza discutibile a soli due mesi da DBD, ma ci sentiamo di essere buoni e di concedere a Sony di giocare la carta del “mese dell’horror” come scusante per questo “doppione”.

Un altro titolo che spicca tra i giochi del mese è sicuramente Laser League, un gioco molto particolare che, come dice il nostro caro Fabio, vi saprà stupire!

Con Laser League abbiamo tra le mani un gioco principalmente Online dove, se volete vincere, dovrete imparare a controllare e padroneggiare bene il campo e attivare i Laser al momento opportuno per sconfiggere gli avversari che ci passeranno sopra.

Un gioco di riflessi, sangue freddo e molta capacità di scelta, anche nel personaggio che andrete ad usare. Sono presenti infatti diverse classi tra cui scegliere, che variano dalla difesa all’attacco.

Come possiamo definire questo Laser League in poche parole? Una droga! Provatelo.

E i giochi minori?

A nostro avviso non troppo scelti a dovere per questo clima autunnale o per le atmosfere horror di questi ultimi giorni del mese, tranne che per Master Robot.
Master Robot è infatti un titolo dolce ed inquietante allo stesso tempo, ambientato in un mondo dove la morte quasi non esiste e dove i nostri ricordi vengono salvati in memorie indelebili. Un avventura Sci-fi con forte tinte horror e che vi spingerà ad esplorare ed a risolvere enigmi in questo mondo davvero particolare.

Mettiamo ora da parte l’horror, la paura ed il clima tetro di queste giornate, perché gli altri due titoli del Playstation Plus di ottobre sono semplicemente particolari.

Da un lato abbiamo The Bridge, che più che un videogioco vuole essere un’opera da contemplare, una sorta di puzzle game a difficoltà crescente dove dovrete mettere da parte il vostro modo di pensare tradizionale per proseguire, stravolgendo la logica con la quale affrontate i vari mondi di gioco.
Dall’altro lato invece Rocketbirds 2: Evolution shooter a scorrimento laterale che punta al nosense estremo, capace di far storcere qualche risata al giocatore, ma molto meno impegnativo dei due titoli sopra citati.

Ed anche questo mese è finito. Ringrazio innanzitutto il buon Fabio per il supporto come sempre per il supporto e la collaborazione in questa rubrica ma è ora di tirare le somme di questo Playstation Plus di Ottobre 2018.

Un mese strano e a nostro avviso un po sottotono, seppur con una perla nascosta come Laser League tra i titoli proposti. Ma i gusti son gusti e noi, sinceramente, non vediamo l’ora di mettere le mani su Bulletstorm Full Clip Edition e Yakuza Kiwami a novembre.

Quindi alla prossima e non dimenticatevi: “In Plus we Trust!”

 

PS: mi stavo dimenticando! Questo mese c’è anche Sapere e Potere scaricabile!
..ah era già disponibile il mese scorso? E anche quello prima? Allora perché non lo avete ancora scaricato?

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook