Pokémon Let’s Go Pikachu ed Evee – Il punto della situazione

Pokémon Let’s Go Pikachu ed Evee – Il punto della situazione

Pokémon Switch

Facciamo il punto della situazione tra rumors ed aspettative

Dei nuovi Pokémon si vocifera sin dall’avvento di Switch, la neonata e promettente console di casa Nintendo. Ora, a distanza di poco più di un anno, innumerevoli voci di corridoio ed informazioni di vario genere invadono la rete, suggerendo un annuncio ufficiale in tempi molto brevi.

Un ritorno molto atteso

Pare che la gestazione dei nuovi capitoli sia stata più travagliata rispetto alla linearità cui la serie ci ha abituati. Infatti, Game Freak in un primo momento era piuttosto scettica riguardo il successo commerciale di Nintendo Switch, puntando quindi tutto su Nintendo 3DS per lo sviluppo dei nuovi capitoli. Ovviamente, Nintendo non avrebbe mai potuto pensare di non rilasciare un gioco principale della serie Pokémon che non fosse esclusivo per la sua ultima console, che di fatto rappresenta sia il successivo passo per quanto riguarda le home console che le portatili. Dopo una serie di pressioni, Game Freak ha quindi ultimato Pokémon Ultrasole ed Ultraluna per Nintendo 3DS e si è poi cimentata a pieno regime sulla futura produzione per Switch.

Da quanto si è appreso, sembra che la software house, inizialmente, avesse in programma una sorta di porting di Ultrasole ed Ultraluna per Nintendo Switch, questo perché si intuiva da Nintendo una certa fretta nel rilasciare un nuovo capitolo dei nostri cari mostriciattoli. Non ci è dato sapere come stessero le cose realmente, ma in un secondo momento Game Freak ha dichiarato di voler mantenere sostanzialmente la stessa struttura di gioco che la saga principale ha seguito finora, con cambiamenti quindi solo marginali, ma che poi, qualcosa sia cambiato. Infatti, visto il successo di Nintendo Switch e di titoli quali The Legend of Zelda: Breath of The Wild e Super Mario Odyssey, gli sviluppatori avrebbero quindi deciso di concedersi più tempo per il completamento dell’opera e mettere profondamente mani sul franchise, ispirati dai cambiamenti radicali, ma perfettamente riusciti, sperimentati dalle due produzioni sopra citate. All’E3 2017 Nintendo conferma con un breve trailer contenente solo il titolo “Pokémon” lo sviluppo dei nuovi capitoli principali per Nintendo Switch. Da quel momento non si hanno più notizie rilevanti per molto tempo.

Immagine non ufficiale

I rumors più accreditati

Entriamo quindi in quel periodo in cui, in mancanza di informazioni ufficiali, cominciano a trapelare ipotesi ed informazioni di ogni tipo. Cercheremo di elencare solo le voci di corridoio più accreditate, specificando che si tratta pur sempre di informazioni da prendere con le pinze!

Pokémon Switch introdurrà l’ottava generazione: Il magazine ufficiale di Nintendo Spagna ha pubblicato un piccolo articolo ad Aprile 2018, affermando che il nuovo capitolo della saga avrebbe introdotto l’ottava generazione ed anche meccaniche di gioco del tutto nuove.

Pokémon Switch sarà una sorta di remake: la fonte, ritenuta dalla stampa internazionale abbastanza attendibile, è NintenDaan, utente che afferma tutto il contrario rispetto alla precedente voce. Infatti, durante un podcast afferma che i nuovi titoli non presenteranno l’ottava generazione, ma che saranno bensì una sorta di remake, ma non di Diamante e Perla. Quando lo speaker esordisce dicendogli che vedrebbe bene un remake di Rosso e Blu, il ragazzo risponde “Non sei poi così lontano”. Molti fan infatti ipotizzano che sia in lavorazione un remake di Pokémon Giallo, che proprio quest’anno compie 20 anni dall’uscita originale.

Immagine non ufficiale

Pokémon Switch sarà un reboot: Informazioni messe insieme da alcune larghe dichiarazioni da parte di persone “vicine” a Game Freak e alla tanto chiacchierata Emily Rogers (giornalista accreditata per quanto riguarda informazioni di prossime produzioni Nintendo) sostengono invece che i nuovi capitoli saranno sì connessi alla prima generazione, ma non saranno semplici remake. Potrebbero quindi essere ambientati in una Kanto del futuro. La rogers afferma inoltre che l’uscita dei titoli è prevista entro la fine del 2018.

Pokémon Let’s Go Evee/Pikachu: Il 16 Maggio 2018 vengono diffusi sul sito 4chan dei disegni di qualità molto convincente raffiguranti i loghi dei due nuovi capitoli. A quanto pare vedremo la nuova avventura dei mostriciattoli con la consueta doppia versione, ma il titolo sarà leggermente diverso: Pokémon Let’s Go Evee e Pokémon Let’s Go Pikachu sembrano essere reali e vicini, infatti conferma della presumibile veridicità dei titoli arriva poco dopo, quando anche la nota leaker Cresselia conferma la buona fattura degli artwork e poco dopo viene diffusa la notizia che i domini pokemonletsgoevee.com e pokemonletsgopikachu.com sono stati registrati da CSC, nota compagnia che già in precedenza si è occupata di gestire licenze di proprietà Nintendo.

Se questo rumor si confermerà veritiero potremo veramente aspettarci un ritorno a Kanto, inoltre quel “Go” nel titolo fa pensare ad un chiaro riferimento a Pokémon Go, fenomeno per smartphone.

Il presunto logo di Pokémon Let’s Go Pikachu

Cosa vorremmo vedere nella prossima avventura Pokémon?

Ed ora lasciamoci andare con la fantasia, immaginando potenzialmente come potrebbe essere e cosa vorremmo fosse il prossimo Pokémon.

Partendo dalle voci di corridoio, sicuramente apprezzeremmo molto una sorta di reboot della serie che ci presenti una nuova, affascinante, e ben più ampia Kanto, sicuramente ricca di riferimenti nostalgici e magari integrando anche i personaggi iconici della prima generazione. Sarebbe un sogno invece, avere a che fare con una sceneggiatura un po’ più interessante e matura, che possa anche strizzare l’occhio ai moltissimi utenti più adulti. Esempi come Pokémon XD oppure Detective Pikachu, sono la prova lampante di come si possano creare universi di gioco a tema Pokémon ben più intriganti ed indirizzati ad un target più ampio.

In ogni caso ci auguriamo che il titolo possa magari, oltre a riproporre i primi 151 Pokémon, presentare anche la famigerata ottava generazione.

Sotto il profilo dell’esplorazione ci piacerebbe vedere luoghi più vasti e popolati da Pokémon a vista coi quali poter ingaggiare uno scontro se lo si desidera. Sicuramente, il sistema di combattimento sente la necessità di uno svecchiamento, ed in tal proposito speriamo che Game Freak abbia lavorato sodo per rinnovare completamente le meccaniche senza però renderle troppo semplici, andando a distruggere quanto di buono costruito in questi vent’anni. Sarebbe coinvolgente, però, se le meccaniche per poter accedere al “competitivo” fossero più accessibili all’utente medio.

Tecnicamente ci aspettiamo dal prossimo Pokémon un grande salto di qualità, giustificato dall’incremento di potenza della macchina; con combattimenti variegati ed animazioni fluide. Vorremmo rimanere a bocca aperta davanti ad alcuni paesaggi della nuova Regione, ed il tutto dovrebbe essere ovviamente ed essenzialmente completato da una perfetta infrastruttura online dove scambiare, lottare e connettersi con gli allenatori di tutto il mondo come mai, prima d’ora, era stato possibile fare.

Immagine non ufficiale

In questo articolo abbiamo raccolto le informazioni più importanti e fantasticato sulle possibili caratteristiche dei prossimi episodi Pokémon per Nintendo Switch. Concretamente, sappiamo ancora ben poco sui due nuovi titoli, ma certamente ci si aspetta molto da loro.

Il reveal ufficiale sembra essere atteso entro la fine di Maggio, e se la data di lancio dei rumors verrà confermata, non dovremo nemmeno pazientare troppo per mettere finalmente le mani su uno dei videogiochi più attesi di sempre!

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook