I Food Fellas ci presentano le ribs

I Food Fellas ci presentano le ribs

ribsLa cucina americana si è diffusa ormai a livello mondiale, un mix di sapori forti, decisi che hanno conquistato milioni e milioni di persone. L’utilizzo smodato di grassi e salse di ogni genere ha reso possibile il fenomeno globale della cucina made in USA, una sorta di moda culinaria che ormai ci appartiene. Per questo motivo abbiamo deciso di parlarvi di un piatto, unto, grasso ma di forte gusto e piacere per i nostro poveri stomaci.
Le “Ribs, sono forse il piatto principe per i cultori del BBQ, un piatto mirato ad ottenere un giusto bilanciamento tra cottura perfetta e sapore. Negli USA, patria del BBQ per eccellenza, si tengono innumerevoli gare mirate proprio a realizzare la migliore “pianola”dello stato. La loro preparazione si basa sull’utilizzo di spezie e salse agrodolce e l’utilizzo di legno pregiato per ottenere l’affumicatura perfetta. Il prodotto finale è una carne morbida e succosa che viene via dall’osso senza sforzo e che sprigiona un odore intenso di affumicato .Per avere il risultato ottimale, le costine devo cuocere a basse temperature e per molto tempo; l’affumicatura invece, viene fatta solamente per un lasso di tempo limitato(pari ad un terzo del tempo di cottura totale).
La preparazione è un mix tra tecniche di coltello e precisione nel condire l’intero costato in maniera perfetta,per poi procedere con affumicatura e cottura finale.

PREPARAZIONE
Per prima cosa va eliminato il grasso in eccesso e la membrana che ricopre parte delle costine.
Una volta pulite, si cospargono con la senape e si lasciano riposare per qualche ora
Nel frattempo preparare il rub (mix di spezie che andrà cosparso su tutta la superficie delle costine donandogli croccattenza e dolcezza a fine cottura)
A questo punto inizia la preparazione della brace: mettere a bagno nella birra per almeno un’ora le chips di legno(fascette)
Accendete il carbone direttamente all’interno del BBQ, portare ad una temperatura di 110°c e inserire le chips ponendole sopra i carboni. Quando inizia a fare fumo, inserire le costine e chiudere il coperchio.
Mantenere la temperatura e rabboccare in caso di necessita’ le chips (fate questo procedimento per circa 2 ore e,ad intervalli di un’ora spruzzare sulle ribs dell’aceto di mele per smorzare l’effetto del fumo).
Dopo 4 ore circa di cottura costante a 110°c, togliere la carne dal bbq e spennellarla con la salsa barbeque per poi riporla di nuovo sulla brace per far si che la salsa si asciughi e doni alle ribs un sapore agrodolce unico
Infine, tagliare le costine e servire con salsa barbeque d’accompagnamento(per rendere ancora più gustoso il vostro piatto, consigliamo l’utilizzo della Jack Daniel’s bbq sauce che possiede un sentore agrodolce più accentuato ma con un retrogusto di affumicato che si sposa perfettamente con le ribs).
Questo è quanto, un piatto gustoso made in USA certo, abbastanza nemico del nostro fegato ma che fa risuonare le campane del godimento nel nostro palato!!!!!!

Food Fellas

13 novembre 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook