Roma Brucia: Nayt e Saint sul palco di Villa Ada

Roma Brucia: Nayt e Saint sul palco di Villa Ada

roma-bruciaUn’occasione da non perdere per gli amanti della buona musica. Sabato 11 luglio 2015 i giovani rapper romani Saint e Nayt calcheranno il palco di uno dei più bei parchi romani: Villa Ada. Gli artisti saranno ospitati all’interno del festival Roma Brucia, ora alla sua quarta edizione, che rappresenta ormai un passaggio obbligato per la musica indipendente romana e non solo, domenica 12 luglio infatti il festival vedrà anche la partecipazione speciale dell’untissimo Chef Rubio.

Amici fin dall’infanzia, Nayt e Saint condividono l’etichetta VNT1 Records dietro la produzione di dj 3D, celebre a tutti gli addetti ai lavori. L’esperienza lavorativa di 3D va molto in là nel tempo, con collaborazioni che hanno coinvolto gli artisti più importanti della scena hip hop italiana: Tormento, Ensi, Primo ecc. Il Bunker Studio è attualmente uno degli studi di registrazione più noti e frequentati dagli artisti romani. L’esperienza di produzione con l’etichetta VNT1, sebbene agli esordi, gode quindi di una supervisione artistica senza precedenti. I giovanissimi (classe ’94) Nayt e Saint hanno da poco pubblicato i loro lavori con VNT1. Raptus è il mixtape di Nayt, uscito il 28 maggio, nel quale sono presenti anche delle collaborazioni con Tormento e l’amico Saint. Hallelujah è invece il titolo del mixtape di Saint e il suo primo progetto completo. La formula vincente di Villa Ada è chiara: più concerti vedi, meno paghi. Sarà possibile infatti pagare cinque invece che dieci euro arrivando prima delle 18:00. I due giovani artisti Saint e Nayt con 3D in consolle si esibiranno a partire dalle 19:40, per una serata carica di rap e talento.

Alice Andreuzzi

8 luglio 2015

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook