L’European Tour di Laura Pausini riparte da Londra, intanto nuove importanti nomination

L’European Tour di Laura Pausini riparte da Londra, intanto nuove importanti nomination
Laura Pausini (FOTO: www.artiestennieuws.nl)

Laura Pausini riparte con il suo European Tour e lo fa direttamente dall’Eventim Apollo di Londra dopo uno stop forzato dovuto a una laringotracheite acuta. La cantante di Solarolo ha dovuto infatti, a causa di questo problema di salute, annullare le date del suo tour in Spagna e Francia e, dopo lo spettacolo di Londra salirà sul palco di Bruxelles, Stuttgart, Zurigo, Ginevra, Essen e Monaco.

Prima dell’uscita del nuovo album di Natale registrato con la Patrick William Orchestra, Laura Pausini è pronta a volare nuovamente in America, esattamente a Las Vegas il 17 novembre dove è stata nominata ai Latin Grammy con il suo brano Lado Derecho del Corazon.

Mentre domenica sera andrà in onda su rai 1 la prima puntata di Braccialetti Rossi in cui la sigla scritta da Niccolò Agliardi sarà proprio la sua Simili, Laura non smette di ricevere nomination in giro per il mondo. Da pochissimi giorni è stata infatti rilasciata la notizia della nomination del programma La Banda agli International Emmy Awards. Il talent show di grande successo registrato a Miami, vede la presenza di Laura Pausini per il secondo anno consecutivo come giudice, ruolo fortemente voluto dall’ideatore del programma Simon Crowell, ideatore anche di format quali X Factor e Got Talent. La cerimonia di premiazione avrà luogo a New York il 21 novembre.

Il 2016 non è ancora terminato e Laura Pausini ha ancor tantissimi progetti da portare avanti a partire dal 4 novembre con Laura Xmas, pubblicato per Atlantic-Warner Music e per il quale ha già registrato durante il Secret Project insieme ai membri del suo fan club il video ufficiale di una delle 12 canzoni presenti nel disco. Nel 2017 verrà invece pubblicato il nuovo singolo tratto dall’album Simili e, nonostante Laura abbia bisogno di un periodo di pausa dopo il tour mondiale, siamo certi di rivederla presto con qualche sorpresa.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook