VIDEO – La performance di Jess Glynne a Milano durante l’incontro con i fans

VIDEO – La performance di Jess Glynne a Milano durante l’incontro con i fans
Jess Glynne arriva a Milano con uno showcase per i fan

Jess Glynne arriva a Milano con uno showcase per i fan
Jess Glynne arriva a Milano con uno showcase per i fan

Jess Glynne è arrivata in Italia, ieri, 8 settembre per uno showcase di presentazione dell’album.

La nuova star, sempre più in ascesa, arriva in Italia con un parterre di successi non indifferente. Dopo soli 18 mesi dall’inizio della sua carriera, la cantante di origine irlandese Jess Glynne ha già piazzato al numero #1 nelle classifiche già ben 5 singoli, un record mai realizzato fino ad ora. Si è presentata ieri pomeriggio a Milano presso il Mondadori Store di Piazza Duomo, in un incontro dedicato ai fans in occasione dell’uscita del suo ultimo disco “I Cry When I Laugh” pubblicato lo scorso e già in testa alle classifiche di vendite.

Ad aspettarla in moltissimi, tanti da far capire che la strada è quella giusta e che dopotutto ha solo poco più di un anno di carriera alle spalle. Arrivata una manciata di minuti dopo le 18, un po’ timida, riesce subito a rompere il ghiaccio dopo qualche “ciao” e “grazie mille” pronunciati con la solita parlata inglese, ma noi siamo lì per sentirla cantare. Con al suo fianco una piccola band composta da due coriste e un tastierista, Jess Glynne si è esibita in Italia alcuni dei suoi più grandi successi estratti dal suo ultimo album: Hold My Hand, My Love e Don’t Be So Hard On Yourself. Ci stupisce subito, la sua vocalità dal vivo riesce a coinvolgere con una bella carica di originalità, se riuscirà ad offrire delle ottime canzoni al suo pubblico, sicuramente continuerà a restare nella storia.

GUARDA LA PERFORMANCE DI DON’T BE SO HARD ON YOURSELF A MILANO

Intanto nel giorno dell’arrivo di Jess Glynne in Italia è arrivata la nomination agli MTV Europe Music Awards per la categoria “Best Europe UK Ireland ACT”. Un altro successo che aspetta di essere raggiunto.

Marco Rimmaudo
10 settembre 2015

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook