Dj Matrix si racconta: “Per il futuro ho delle strane idee per la testa, mi piacerebbe collaborare con artisti emergenti”

Dj Matrix si racconta: “Per il futuro ho delle strane idee per la testa, mi piacerebbe collaborare con artisti emergenti”

 image1Ci ha fatto ballare con tantissimi suoi pezzi e attualmente è spesso ospite in molte discoteche della nostra penisola. Nel 2008, come racconta a noi di 2duerighe.com, c’è una canzone che risuona sugli iPod e mp3 dei ragazzi: “La tipica ragazza italiana”. Dj Matrix ne ha fatta di strada da quel giorno e i suoi progetti sono sempre più ambiziosi. Dopo la recente collaborazione con i Paps’n’Skar con la canzone “Fanno Bam”, dj Matrix ci ha raccontato quali sono i suoi obiettivi, partendo proprio dalla canzone inglese del grande successo “Voglio tornare negli anni 90”, pubblicato nel 2013 sempre in collaborazione con i Paps’n’Skar in uscita a settembre.

– Come nasce artisticamente dj Matrix?
Dj Matrix nasce più o meno 10 anni fa in un piccolo locale disco bar nella provincia di Vicenza dove facevo il dj ma il vero “boom” è stato nel 2008 con la “tipica ragazza Italiana”

– Cosa stai facendo in questo periodo dal punto di vista lavorativo?
In questo periodo sto preparando un bel po’ di cose nuove,la più importante sicuramente è la mia nuova etichetta discografica DANCEONLINE che sarà operativa già da metà settembre. Inoltre sto girando un bel po’ di discoteche in tutta Italia.

– Quali sono i tuoi prossimi progetti?
A metà settembre uscirà il mio nuovo singolo “Back to the 90”, la versione in inglese di uno dei miei singoli di maggior successo “voglio tornare negli anni 90”.
Sto preparando anche la terza edizione di “musica da giostra” in uscita a febbraio 2016

– Hai in mente nuove collaborazioni?
Ho delle strane idee per la testa,sono molto interessato a collaborazioni di ogni genere soprattutto con artisti che hanno fatto la storia degli anni 90. Ci sono inoltre molti ragazzi che mi mandano materiale “dance” molto interessante e non escludo delle collaborazioni con artisti emergenti

– Quale momento ricordi particolarmente come il più bello della tua carriera?
Sicuramente il momento più bello della mia carriera è stato quando ho cantato come ospite a un concorso Nazionale di bellezza in onda su rete 4. E’ stato il giorno più bello della mia vita perché mentre cantavo io e una ragazza ci siamo guardati negli occhi… ora io e quella ragazza siamo fidanzati da 2 anni!!!

– Quali sono al giorno d’oggi i problemi di un ragazzo emergente nel mondo della musica?
I problemi per gli artisti emergenti sono tantissimi. C’è sempre meno spazio per le “nuove proposte”. Ormai sono pochissimi quelli che riescono a fare successo senza il format del talent show che sta uccidendo la musica.

Enrica Iacono
22 agosto 2015

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook