Ligabue: una festa con i fans al Mediolanum Forum di Assago, inevitabile bagno di folla!

Ligabue: una festa con i fans al Mediolanum Forum di Assago, inevitabile bagno di folla!
Luciano Ligabue, un bagno di folla al Mediolanum Forum di Assago

Luciano Ligabue, un bagno di folla al Mediolanum Forum di Assago
Luciano Ligabue, un bagno di folla al Mediolanum Forum di Assago

Dopo una serie di concerti in giro per il mondo tra Canada, Stati Uniti, Brasile, Argentina, Australia, Giappone e Cina, ora verso l’Italia! Luciano Ligabue è tornato per fare festa con i fans, dopo il successo della prima a Padova, è la volta di Milano con due date il 17 e 18 marzo al Mediolanum Forum di Assago (MI), tutte rigorosamente sold-out  hanno segnato uno dei ritorni più attesi, nonostante neanche un anno di assenza, degli ultimi mesi. L’ultima volta era toccato alle Piccole Città, poi agli Stadi e ora toccherà al  “Mondovisione Tour – Palazzetti 2015”, programmato in tutti i palasport d’Italia.

Proprio ieri, 18 marzo 2015, l’ultima data a Milano al Mediolanum Forum di Assago che anche il giorno prima ha ospitato il rocker di Correggio, con lo stesso successo di pubblico. Quella a cui abbiamo assistito, possiamo assicurarvi, si è trattata di una vera e propria grande festa dedicata ai fans, al gruppo e allo stesso Ligabue (da poco 55enne), impossibile non lasciarsi coinvolgere.

Eravamo tutti un po’ curiosi di sapere cosa ci avrebbe riservato questa volta. Il Mondovisione Palazzetti è una versione portatile della versione Stadi, a cominciare dalla struttura del palco che richiama perfettamente quella delle date estive, per chi c’era anche in quell’occasione, avrà senz’altro ricordato l’imponente scenografia riportata in più piccolo, dallo schermo alle luci fino alla passerella, la scaletta invece ha subito delle modifiche e aggiunte, con qualche chicca che ha riscosso parecchi boati dalla “tifoseria”. Ad essere presente tra il pubblico anche Javier Zanetti, rimasto dall’inizio alla fine in tribuna stampa e pure lui, non si è trattenuto a ballare nel gran finale. Il concerto inizia già con un plauso: la puntualità, alle 21.00 spaccate le luci si spengono e le prime note iniziano a suonare, fa la sua entrata un Liga carico di energie, contento di ritornare fra la gente. Il primo brano della scaletta è il “Sale della Terra” e con la sua solita inconfondibile grinta, capiamo che saranno 2 ore di grande festa e divertimento, ma anche di emozione.

Erano 22 anni dalla prima volta al Forum e 8 dall’ultima volta: “Ci piace suonare al Forum e anche questa sera stiamo iniziando proprio bene”, la frase di apertura terminati i primi brani. Passano tutti i più grandi successi ma anche la nuova “C’è sempre una canzone, non ci sono particolari sbavature, un live di Ligabue è diventato ormai una di quelle esperienze a cui non poter mancare, un artista che rappresenta la musica italiana, capace di unire i numerossisimi appassionati che ieri sera hanno reso tutto esaurito il palazzetto.

Sul palco insieme al Liga, la band di sempre che lo accompagnato in tutti gli ultimi traguardi: Federico “Fede” Poggipollini (chitarra), Max Cottafavi (chitarra), Luciano Luisi (piano e tastiere), Michael Urbano (batteria) e David Pezzin (basso).

Ad unirsi alla musica, all’emozione di pezzi toccanti, sempre presente la critica (così come già accaduto nella scorsa tournè) ad un sistema corrotto, sottolineate soprattutto dagli ultimi pezzi tratti da Mondovisione. L’interpretazione di Ligabue con una voce quasi graffiante sottolinea tutto quanto, mentre sui led appaiono i costi della politica, processuali e il quadro della situazione italiana. Ligabue si riconferma un artista, nonostante la sua ormai fortissima carriera, sempre in crescita e che è in grado di regalare in ogni live, qualcosa in più. Di seguito la scaletta della serata, la tournè continuerà poi in tutta Italia con grandi sold-out e gran finale a Cagliari.

LA SCALETTA

1. Il sale della terra

2. Questa è la mia vita

3. Quella che non sei

4. Sono sempre i sogni a dare forma al mondo

5. Eri bellissima

6. Sulla mia strada

7. Voglio volere

8. Viva

9. Il muro del suono

10. Siamo chi siamo

11. Salviamoci la pelle

12. Ti sento

13. C’è sempre una canzone

14. Urlando contro il cielo

15. Ci sei sempre stata

16. Tutti vogliono viaggiare in prima

17. I ragazzi sono in giro

18. Atto di fede

19. Certe notti

20. Balliamo sul mondo

21. Tra palco e realtà

22. Tu sei lei

23. Piccola stella senza cielo

24. Con la scusa del Rock’n’Roll

Marco Rimmaudo

19 marzo 2015

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook