Le riforme a costo zero: dieci proposte per tornare a crescere

Il 7 novembre  a Milano, presso la  Feltrinelli Duomo, con l’intervento di  Giuseppe Civati, Ferruccio de Bortoli, Giancarlo Giorgetti e Bruno Tabacci è stato presentato il libro “LE RIFORME A COSTO ZERO” di Tito Boeri e Pietro Garibaldi, edito da Chiarelettere, Collana Reverse, pp. 176, in libreria a  13 euro.

Gli autori hanno esposto il contenuto di questo libro di grande attualità, che in modo chiaro esplicita dieci proposte di riforma per far crescere l´Italia, in tema con gli accesi dibattiti nelle varie trasmissioni televisive di queste ultime settimane.  I due autori  rivelavano quale fosse stato  uno dei motivi, che più di altri, aveva spinto la decisione di scrivere questo libro: sbagliato  il ragionamento di bloccare le riforme  asserendo “non ci sono soldi”,  perchè in Italia il vento della crescita non tornerà mai a spirare in poppa senza un vero e proprio programma di riforme.

Nel libro si scopre come moltissime  riforme  si possono fare senza aumentare di un solo euro il debito pubblico. Sono le cosiddette “riforme a costo zero”, realizzabili nonostante le resistenze  che però possono essere rimosse. Le dieci proposte di questo libro lo dimostrano. Ma bisogna crederci. I temi affrontati vanno da proposte per incentivare il lavoro per i  giovani al risparmio sulle pensioni, dall’estensione di voto ai sedicenni  alla riduzione dei parlamentari.

Tito Boeri e Pietro Garibaldi sono entrambi esperti di economia e docenti presso l’Università Bocconi di Milano, con a loro attivo una vasta esperienza nel campo ed autori di altri saggi  e pubblicazoni su riviste scientifiche internazionali.

Chiarelettere – Via Melzi d’Eril 44 – 20154 Milano
– www.chiarelettere.it

di Sebastiano di Mauro data 8/11/2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook