Crossout un gioco per scaricarsi completamente

Crossout un gioco per scaricarsi completamente

I videogiochi hanno fatto passi da gigante da ogni punto di vista, grazie alle nuove scoperte tecnologiche che hanno permesso maggiore potenza e velocità di calcolo, la possibilità di chiudere in un singolo disco o “cartuccia” una quantità di dati impensabile soltanto un decennio prima. Ma ciò che è veramente cambiato nei videogiochi è la loro profondità, il loro spessore: la trama. Non è un caso se molti titoli siano sviluppati con l’aiuto di un regista cinematografico o se ci siano filmati che durano davvero tanto (qualcuno ha nominato Final Fantasy o Metal Gear?). Poi però ci sono dei videogiochi che hanno invece come obiettivo soltanto una cosa: il divertimento. È questo il caso di Crossout, titolo sviluppato da Targem Games.

Dimenticate la trama

Pensate sia un problema l’assenza di una trama? Chiedetelo a titoli che hanno fatto la storia come Puzzle Bobble, Super Pang o semplicemente a tutti i giochi da cabinato che hanno spopolato tra gli anni 80 e 90. Crossout è un MMO Action che si propone come un titolo adrenalico, in grado di offrire tanto divertimento e allo stesso tempo relax, dopo, magari, una lunga giornata lavorativa. Ci sono diverse modalità di gioco, ma, sostanzialmente, lo scopo è quello di distruggere la squadra avversaria con il supporto della propria: sarà importante muoversi in gruppo e non singolarmente. Inizieremo la nostra avventura distruttiva a bordo di un fuoristrada dalle condizioni discutibili: pieno di ruggine, lento, macchinoso e facilmente infiammabile.

Essendo un MMO ci troveremo contro altri giocatori che avranno invece dei bellissimi mezzi di trasporto, dotati di armi sofisticate e protezioni adeguate. Ma questo non è il gioco in cui fare i timidi e quindi ci siamo buttati a capofitto tra le linee nemiche e abbiamo cercato di farci rispettare. Inutile dire che spesso siamo stati distrutti dopo una manciata di minuti, ma altre volte ne siamo usciti, quasi, vittoriosi. Il gameplay è molto semplice e consiste nel correre e sparare a raffica al malcapitato di turno, ma non è altrettanto facile vincere, perché ognuno utilizzerà armi e tattiche diverse.

Targem Games

Costruisci il fuoristrada dei tuoi sogni

C’è chi desidera un Range Rover, chi una BMW X5: noi volevamo un cingolato. Sì, perché il punto forte di questo gioco è l’estrema personalizzazione della nostra macchina da guerra. Come già detto inizieremo con un mezzo povero e scarno, ma accumulando vittorie, punti, denaro, sarà possibile acquisire nuovi fuoristrada e personalizzarli in ogni singola sfaccettatura. Le modifiche non saranno semplicemente estetiche, anche se è importante avere un certo stile anche in guerra, perché non vorrete presentarvi senza colori abbinati. Si potrà cambiare praticamente tutto, pezzo per pezzo e posizionare le armi dove più ci piace e non in slot standard: la mitragliatrice si potrà mettere sullo sportello o sul tetto, a voi la scelta.

Potendo personalizzare ogni aspetto del fuoristrada cambieranno inevitabilmente le vostre strategie, perché un cannone con una lunga gittata d’attacco non sarà adatto in un combattimento di mischia, ma sarà perfetto per aprire le danze e permettere alla vostra squadra di iniziare in vantaggio, o sarà molto comodo per chi preferisce far guerra con pochi colpi e precisi. Questo non significa che dovremo scegliere così radicalmente la nostra strategia, infatti il bello di questa estrema personalizzazione è la possibilità di creare degli ibridi, per cui si potrà installare sia una mitragliatrice, adatta nelle brevi distanze, che un grande cannone. Importante poi è la scelta del pneumatico, perché togliendo le classiche ruote e trasformandolo in un cingolato sarà più facile muoversi su terreni dissestati. Quindi oltre a tanta abilità bisognerà giocare d’astuzia e creare un mezzo perfetto per la propria filosofia di gioco. Non è sempre necessaria una trama per stupire, ma, in questo caso, basta un gameplay semplice ed un’ampia possibilità di personalizzazione.

Crossout

Conclusioni

Dobbiamo precisare sin da subito che la versione provata è quella ad accesso anticipato e quindi è ancora presto per esporsi completamente, ma se queste sono le premesse allora possiamo tranquillamente dire che si tratta di un gioco divertente, con pochi fronzoli, adatto a chi vuole scaricarsi dopo una giornata lunga e faticosa. La grafica ed il sonoro sono ottimi, soprattutto il comparto audio, forse perché è innegabile il fascino dell’esplosione del proprio nemico. Essendo una versione non ancora completa abbiamo buona ragione di credere che aumenteranno sensibilmente la quantità di accessori per personalizzare il fuoristrada, e quindi ancora altre armi.

Una nota negativa, se si può definire negativa, è l’attuale assenza di tanti giocatori sui server. Essendo un MMO il titolo ha senso se è colmo di avversari non controllati dalla CPU, per aumentare il livello della sfida, ma soprattutto il divertimento. L’IA infatti non è sempre all’altezza e con non troppa difficoltà può essere spazzata via anche con un mezzo non troppo accessoriato. Ovviamente questo non dipende da Targem Games, ma dal fatto che il gioco è ancora in versione ad accesso anticipato, quindi diamogli ancora tempo per svilupparsi in pieno. Non ci resta che aspettare. Noi, nel frattempo, perfezioniamo la nostra macchina da guerra.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook