Roma, muore un 23enne dopo una lite in discoteca

Ancora un venerdì di sangue nella movida romana. Un ragazzo di 23 anni, Alessandro Labozzetta originario di Ciampino, è stato infatti accoltellato mortalmente questa notte intorno le 2 in via Libetta, quartiere Ostiense, uno degli epicentri delle serate del divertimento capitolino.

Dalle ultime ricostruzioni emergono nuovi dettagli: il giovane avrebbe avuto un litigio con un coetaneo, allontanati dal personale del locale “Ametista” avrebbero continuato a discutere fuori fino al tragico epilogo.
Nonostante gli immediati soccorsi, il ragazzo è deceduto poco dopo all’ospedale San Camillo. Qualche ora più tardi le ricerche dei carabinieri hanno portato al fermo di due giovani, una coppia di fidanzati condotti successivamente nel comando dell’Eur per i primi interrogatori.

Matteo Ciofi

23 febbraio 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook