Roma: Arrestato all’alba il teppista dell’istintore

di Enrico Ferdinandi

La sua foto, scattata mentre stava lanciando un estintore contro le forze dell’ordine, è diventata in questi giorni il manifesto della violenza che ha colpito la capitale sabato pomeriggio. Il ragazzo è stato identificato ed arrestato questa mattina all’alba. Ad incastrarlo un tatuaggio, le sue iniziali sono F.F. è uno studente di Psicologia della Sapienza ed ha 24 anni. Suo padre ha affermato: “Pensavo fosse a lezione durante gli scontri. Stiamo tutti male.

Fabrizio, in passato, ci aveva dato qualche problema, ma non ci saremmo mai aspettati una cosa del genere”.. Il ragazzo, soprannominato dagli amici “Er Pelliccia” aveva già alcuni precedenti per stupefacenti, arrestato questa mattina dagli agenti guidati da Lamberto Giannini è stato inoltre identificato da un Funzionario della Questura che si trovava vicino alla traiettoria di tiro dell’estintore. Ora è indiziato per delitto resistenza pluriaggravata.

 

18 ottobre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook