CARLITO’S GAY | Sesta puntata di Abdullywood

CARLITO’S GAY | Sesta puntata di Abdullywood
Carlito's Gay

Carlito’s Gay è la sesta e ultima puntata di Abdullywood – the Mom of all Webseries.

Saremmo quasi tentati di non scrivere questo articolo, per far sì che non arrivi mai la fine. Purtroppo però questa è l’ultima puntata e, come ogni serie che si rispetti, suscita il magone. Vorremmo non finisca mai, che continuasse all’infinito per sempre, verso l’infinito e oltre, ma purtroppo anche le cose più belle sono destinate a finire. Fortunatamente Youtube ci dà l’opportunità di vedere e rivedere le puntate, quindi possiamo continuare a stare in compagnia di Abdul e dei suoi matti amici, aspettando che ci sia un seguito. Perché ci deve essere un seguito, lo vogliamo!!!

Nel frattempo, però, focalizziamoci su questa sesta e ultima puntata, perché come le più grandi serie che si rispettino, porta in scena i personaggi più cool della ultime puntate: Abdul, che non può mancare, e al suo fianco un eccezionale boss della mala Carlitos.

E già perché nella quinta puntata avevamo lasciato Abdul nelle grinfie del boss dei boss. Non sapevamo se sarebbe sopravvissuto alla malavita. E invece in questa puntata …

… vediamo il nostro amichevole Abdul di quartiere conversare come se nulla fosse con Carlitos che una volta incrociato lo sguardo innocente del burundiano, come è successo a tutti gli altri, è cambiato. E’ diventato così Carlito’s Gay. Il suo vero io non era quello di uccidere a sangue freddo, ma di dare sfogo alla parte femminile che portava racchiusa nel suo animo.

Così, su una leggiadra panchina, Abdul e Carlito’s Gay conversano come delle vecchie comari di come fare soldi. E Carlito’s ovviamente ne ha tante da raccontare, segreti da confessare al suo fidato amico …

La domanda è: Riuscirà Abdul a carpire tutti i segreti del boss dei boss per fare soldi?

E soprattutto Dario Sicario Maria Pia Infermeria riusciranno finalmente a catturare il loro Paziente 69 anche se ormai ha amici molto ma molto influenti?

Guardatevi Carlito’s Gay  per non perdervi la nuova, nuovissima avventura di Abdul

Ma vediamo che cosa è successo finora

Nelle puntate precedenti – Viste una a una

Nella prima puntata, oltre ad Abdul, si ha la partecipazione di Ivo Legislativo che tiene la scena insieme al “burundiano”. Un ladro da quattro soldi che, non appena incontra lo sguardo di Abdul, capisce che la sua vita sta andando in una direzione sbagliata. Capisce che ciò che vuole realmente è essere un vigile. Diventa così appunto Ivo Legislativo.

Nel primo episodio troviamo l’introduzione anche degli altri due ladri: Renato Obliterato e Ramona Zozzona.

Per approfondimenti leggi l’articolo La mamma di tutte le Web Series

Siamo anche riusciti ad ottenere l’Intervista esclusiva a Ivo Legislativo

Nella seconda puntataAbdul si ritrova alla fermata dell’autobus.

Eh già, perché dopo aver avuto la disavventura di incontrare Ivo Legislativo, che lo ha multato per essersi fermato al semaforo rosso, Abdul decide di andare a piedi, o meglio … in autobus. Ignaro che avrebbe incontrato un portatore sano di multe: Renato Obliterato. Un controllore senza controllo. Intanto Dario Sicario e Maria Pia Infermeria si sono accorti della sua fuga e la caccia ha inizio.

Ma la domanda di tutte le domande è: RIUSCIRA’ ABDUL A PRENDERE L’AUTOBUS?

Per approfondimenti leggi l’articolo de Il Biglietto

Nella terza puntata, Abdul di nuovo in macchina stavolta si inventa un parcheggio anti-Ivo Legislativo. In quel momento appare una dea, una meraviglia, una mign… (una donna di facili costumi). Si avvicina sinuosa. Ramona Zozzona gli fa perdere la testa. Arrivano in quel momento con una rapida sgommata Ivo Legislativo e Renato Obliterato. Chi sceglierà  Abdul tra la bellissima Ramona e la vivacità di Ivo e Renato?

Per approfondimenti leggi l’articolo de Abdul Puttan Tour

Nella Quarta PuntataAbdul , che ha bisogno di soldi perché aveva speso troppo con il Puttan Tour, viene assunto in un ufficio come tanti, in un posto come tanti. Il capo dell’azienda, appena lo ha visto, ha capito che in realtà non gli interessava essere il boss dei boss. Lui voleva solo partecipare al Cantagiro. Così, lascia tutto in mano ad Abdul, e parte per la sua missione canora. Durante la pausa pranzo Abdul si riposa con i suoi colleghi: la procace Sofia Scrivania e Dante Rappresentante. Come se fosse stata messa lì a terra appositamente dalla produzione, i tre vedono una lampada. Viene sfregata e appare magicamente … indovinate chi? Eu-Genio che esprimerà solo un desiderio a testa.

Quali saranno le fantasie di Dante Rappresentante, Sofia Scrivania e Abdul?

Per approfondimenti leggi l’articolo de La Lampada

Nella quinta puntata, Abdul ormai si è troppo abituato alla figura di capo, leader e boss. Seduto su una scalinata di un teatro parla con i passanti. Suor PresaGino Cammino, Antonello SpogliarelloRenata Passeggiata e soprattutto Piccione Picciotto chiedono che cosa ci faccia lì seduto. Lui dice che aspetta di fare a Carlitos un “culo così”.

Ovviamente tutto ciò arriva, per merito del Guercio, alle orecchie del boss della mala: Carlitos.

Che cosa succederà al povero Abdul? Il boss dei boss lo truciderà o gli farà clemenza? Abdul riuscirà ad uscire indenne anche da questa avventura?

Per approfondimenti leggi l’articolo Un giorno di Ordinaria Folle Follia

Per non perdervi nessun aggiornamento iscrivetevi al canale di Tele Abdul

Il Cast di Abdullywood fino ad ora

Abdul è Abdul

Dario Sicario al secolo Alfonso Caso

Maria Pia Infermeria sotto le mentite spoglie di Giulia Carla De Carlo

Ivo Legislativo in codice Andrea Bonella

Renato Obliterato sotto le sembianze di Fabrizio Scudieri

Ramona Zozzona in arte Federica Ambrogio

Sofia Scrivania segnata all’anagrafe come Guendalina Tambellini

Dante Rappresentante che finge di essere Luca Tarsia

Eu-Genio genialmente contraffatto come Alessandro Grande

Suor Presa chiamatasi Valentina Morgia

Gino Cammino che cammina sotto il nome di Gianluca Granocchia

Antonello Spogliarello oppure Giovanni Panettiere

Renata Passeggiata che passeggia sul nome di Elita Montini

Piccione Picciotto che viene chiamato Piccione Picciotto (come altro doveva essere chiamato?)

Guercio ossia Simone Arcadi

Carlito’s Gay per tutti Osmìn Lima Espinosa

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook