Retrospettive alla Festa del Cinema – Roma 2016

Retrospettive alla Festa del Cinema – Roma 2016

Giovedì 13 Ottobre avrà inizio l’undicesima edizione della Festa del Cinema di Roma. Oltre alle attese pellicole in concorso, sarà presente una interessante sezione dedicata alle Retrospettive.

In vista delle imminenti elezioni presidenziali americane, la Festa presenterà la rassegna American Politics, costituita da quindici film che hanno portato sul grande schermo gli ideali e i principi su cui si basa la politica americana. Titoli di elevato spessore (Milk, Nixon, Lincoln, Meet John Doe) che potranno essere di nuovo apprezzati dal pubblico ad ingresso libero. Le proiezioni saranno divise dal 13 al 21 Ottobre tra il Teatro Studio, il MAXXI e la Casa del Cinema.

Un’altra interessante Retrospettiva riguarda il cinema del regista Valerio Zurlini. La Festa in collaborazione con CSC/Cineteca Nazionale, vuole mostrare alle nuove generazioni la poetica e la filmografia di un artista che ha saputo raccontare con eleganza e realtà ogni sfumatura dei sentimenti umani. Titoli come Le ragazze di San Frediano, Cronaca familiare e Il deserto dei Tartari vi aspettano dal 16 al 22 Ottobre nella Sala Trevi, sempre ad ingresso libero.

Un atteso arrivo nella Capitale è senza dubbio quello dell’attore Tom Hanks, al quale verrà consegnato il premio alla carriera. Per omaggiarlo ci sarà una Retrospettiva interamente a lui dedicata, in qualità di regista e attore. Sedici tra i più bei film da lui interpretati saranno proiettati durante tutto il periodo della Festa.

Il poliedrico attore ci ha fatto sognare con le sempre attuali commedie sentimentali Sleepless in Seattle (Insonnia d’amore) e You’ve Got Mail (C’è posta per te) firmate dalla inimitabile Nora Ephron, ci ha regalato ottime interpretazioni di personaggi difficili e controversi in film come Philadelphia, Cast Away e The Terminal, ed è stato spesso scelto da registi del calibro di Ron Howard e Steven Spielberg per alcune pellicole che rimarranno nel nostro bagaglio culturale. La rassegna sarà ad ingresso libero e si svolgerà dal 13 al 21 Ottobre tra lo Studio 3 dell’Auditorium, il Mazda MX-5 Drive in e il Teatro Studio.

All’interno della Retrospettiva I film della nostra vita il Direttore della Festa del Cinema e i selezionatori hanno scelto alcuni tra i loro film western preferiti per raccontare il mito della frontiera e l’espansione coloniale, ritenuti alla base della formazione della cultura americana. La rassegna avrà spazio all’interno della Casa del Cinema e sarà ad ingresso libero.

La sezione delle Retrospettive ci offre la possibilità di rivedere sul grande schermo vecchie e meritevoli pellicole che non dovrebbero mai essere dimenticate. Una bellissima iniziativa gratuita che inserita all’interno della Festa del Cinema dona a quest’ultima il fascino senza tempo della settima arte.

Per gli orari e tutte le informazioni non esitate a consultare il programma scaricabile sul sito www.romacinemafest.it

Buona visione!

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook