The Boy and the Beast, anime tra due mondi

The Boy and the Beast, anime tra due mondi

The Boy and the beast è l’ultima opera di Mamoru Hosoda, regista e animatore giapponese conosciuto principalmente per aver diretto Digimon – il film, la ragazza che saltava nel tempo, Summers Wars e Wolf Childern.

La storia ha come protagonista Kyuta, un bambino che perde i genitori e viene affidato alle cure degli zii, che però odia al punto di scappare via fino ad arrivare in uno stranissimo mondo parallelo: quello delle bestie.

Veri e propri animali dalle sembianze umane vivono in un’autentica società organizzata, civile e ordinata.

Kyuta riesce miracolosamente a fare colpo su Kumatetsu, un maestro di arti marziali scontroso e irascibile che non ha mai avuto allievi.

Nel mondo delle bestie ogni città è governata da un saggio, detto il grande maestro che, una volta che si sente pronto, può decidere di trascendere la forma fisica divenendo una divinità. A quel punto i maestri più illustri si sfidano per prendere il posto del vecchio grande maestro.

Komatetsu è uno dei due pretendenti, ma sembra non avere speranze contro il talentuoso e virtuoso avversario.

boy3

L’allenamento tra Kyuta e Komatetsu si tramuta ben presto in una profonda amicizia, un rapporto profondo come tra un padre e figlio e come spesso accade, ognuno ha un qualcosa da dare e da prendere. Entrambi riusciranno ad arricchirsi, sia nella lotto che nelle loro anime.

boy1

Questo anime vuole essere leggero, divertente, senza appesantire lo spettatore; ma lascia tracce molto chiare per una riflessione spirituale, come accade molte volte nelle opere orientali, intrinsecamente colme di significato. Il dualismo dei due mondi, della natura corporea e quella spirituale, l’essere umano e l’essere bestia senziente; sono tutti indizi per poter vedere al di là di quella che è la mera trama e narrazione. Il finale soprattutto rispecchia quelli che sono i cliché più ovvi di un film per ragazzi, ma si lascia dietro molto altro per chi avesse voglia di coglierlo.

Opera assolutamente consigliata per gli amanti del genere, divertente e profonda con un’animazione ben fatta, anche se non eccelle per il reparto tecnico.

boy2

Gradevolissima presenza di Pino Insegno che presta la voce al personaggio di Komatetsu, simpatico e azzeccato come sempre.
The Boy and The Beast
(Bakebono no ko)

REGIA: Mamoru Hosoda
SOGGETTO: Mamoru Hosoda
CASA DI PRODUZIONE: Studio Chizu
DISTRIBUZIONE: Lucky Red
DURATA: 119’
DATA DI USCITA EVENTO: 10 e 11 Maggio
DOPPIATORI ITALIANI: Pino Insegno, Mirko Cannella, Gaia Bolognesi, Roisin Nicosia, Gianfranco Miranda

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook