Arriva a Milano “Cannes e dintorni”, storica (e salvata) rassegna di film dalla Croisette

Arriva a Milano “Cannes e dintorni”, storica (e salvata) rassegna di film dalla Croisette

Presentata questa mattina alla stampa presso la sede di AGIS Lombardia a Milano la selezione di film dalla sezione ufficiale del Festival di Cannes, presenti il Presidente ANEC lombarda Enrico Signorelli, il Segretario di AGIS Lombardia Stefano Lo Surdo e Sergio Oliva, Direttore di Anteo SpazioCinema.

Cannes-e-dintorni-le-vie-del-cinemaI milanesi devono dire grazie ad un imprenditore del mondo dello spettacolo, che ha chiesto di restare anonimo, se quest’anno potranno godersi l’edizione 2014 di Cannes e dintorni, primo appuntamento dell’anno con le vie del cinema, rassegna che porterà nel capoluogo lombardo, a seguire, anche i film dal Festival di Locarno, Venezia e Torino.

In totale assenza di finanziamenti pubblici, infatti, se non fosse stato per il misterioso benefattore che si è fatto carico delle spese non coperte dagli incassi, avremmo dovuto dire addio ad uno degli appuntamenti più amati dal pubblico milanese che ogni anno riempie le sale raggiungendo il 70% delle presenze, obiettivo che si pone anche questa nuova edizione.

Segnatevi dunque la settimana dal 13 al 19 giugno quando Milano ospiterà la ricca e variegata selezione di titoli di film presentati all’ultima edizione del Festival di Cannes e dalla Quinzaine des Réalisateurs (oltre a un titolo dal Far East Festival).

La manifestazione, promossa da AGIS Lombardia, con il supporto del Corriere della Sera, propone 46 proiezioni di 24 film in 7 sale cinematografiche : 9 i film che arrivano dal concorso, tra i quali Winter sleep di Nuri Bilge Ceylan, vincitore della Palma d’oro e gli attesissimi Jimmy’s hall di Ken Loach e Mommy, Premio della Giuria al giovane Xavier Dolan. Tre i titoli fuori concorso, tra cui segnaliamo Voce Umana di Edoardo Ponti con Sophia Loren interprete di Jean Cocteau, cui si aggiungono 10 titoli dalla tradizionale selezione dalla Quinzaine come l’israeliano Next to her, Les combattants di Thomas Cailley, che si è aggiudicato il Premio Art Cinema e Pride di Matthew Warchus, standing ovation a Cannes sui titoli di coda.

Da segnalare l’italiano Più buio di mezzanotte di Sebastiano Riso, proveniente dalla Semaine de la Critique, e Thermae Romae II di Hideki Takeuchi, selezionato dal Far East Film Festival di Udine.

Tutti i film sono in lingua originale con i sottotitoli in italiano e i biglietti ( euro 7,50) si possono acquistare direttamente online dal sito www.lombardiaspettacolo.com oppure presso il Cinema Apollo a partire da mercoledì 11 fino a mercoledì 18 giugno, dalle 12.30 alle 20. È possibile acquistare una cinecard valida per 6 ingressi oppure la cinecard per 10 ingressi rispettivamente al costo di 27 e 40 euro.

VEDI IL VIDEOPROMO SOTTO

Aglaia Zannetti
10 giugno 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook