La grande bellezza: ritorna l’Oscar in Italia

La grande bellezza: ritorna l’Oscar in Italia

Sorrentino-vince-OscarCi sono voluti 15 anni di attesa ma l’Oscar è tornato in Italia. “la grande bellezza” vince, nella magica cornice della notte degli oscar, il premio per il miglior film straniero.

Succede, nell’albo italiano, a Roberto Benigni e alla sua memorabile “La vita è bella”. Un film aperto al mondo, lontano dalla logica cinematografica che vede la produzione di film ad uso esclusivamente nazionale.

Uno spezzato della vita di una Capitale mondana ma degradata, dove, Jep Garbardella vive grazie ad un romanzo pubblicato in giovane età, abbandonandosi ai piaceri della vita: una splendida rappresentazione della borghesia annoiata e cresciuta nella più totale agiatezza.

La ricerca della trasgressione come mezzo di evasione da vite troppo vuote. La disillusione per un tempo passato non più recuperabile. Il tutto nella splendida cornice della Capitale, con un cast che vede la presenza di Carlo Verdone, Sabrina Ferilli e Isabella Ferrari.

Le dediche di Paolo Sorrentino vanno a Federico Fellini, Martin Scorsese e Diego Armando Maradona, le sue fonti di ispirazione. Il volto di un’Italia nuovamente vincente che si fa applaudire addirittura dagli Stati Uniti. Un punto da cui ripartire, tutti insieme, in tutti gli ambiti.

Alessio Giaccone
3 marzo 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook