Biennale di Venezia: la sezione cinematografica “Orizzonti” presenta la Sala Web

Biennale di Venezia: la sezione cinematografica “Orizzonti” presenta la Sala Web

Sala webSperimentata già lo scorso anno, ecco che in occasione della 70esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, diretta da Alberto Barbera, organizzata dalla Biennale presieduta da Paolo Baratta, e in programma dal 28 agosto al 7 settembre 2013, ritorna la Sala Web, precisamente una sala “virtuale” presente in rete, per la sezione filmica denominata “Orizzonti”.
La Sala Web potrà contenere circa 500 persone, che avranno la possibilità di visionare i film in concorso in modalità streaming, contemporaneamente alle presentazioni ufficiali delle pellicole. Il sistema permetterà quindi a chiunque, in qualsiasi parte del mondo, di poter partecipare al prestigioso evento artistico-culturale, scoprendo gli autori esordienti e non, e i film di “Orizzonti”, interessante categoria basata sulle più innovative tendenze estetico-creative del cinema italiano e straniero.
Inoltre, la proiezione di ciascuna opera avverrà una sola volta e sarà inserita su un sito protetto, mentre la promozione dei film sarà effettuata da MYmovies.it. Chi volesse acquistare il biglietto su internet, potrà farlo nel mese di agosto 2013 attraverso il sito web della Biennale, cioè www.labiennale.org. Subito dopo, si potrà procedere alla registrazione, al pagamento del prezzo del biglietto, ammontante a € 4,20, all’ottenimento di un link personale per un’unica visione e finalmente alla proiezione del film che è stato scelto in precedenza.
Ogni titolo, in versione originale con sottotitoli in inglese, sarà disponibile in streaming per 24 ore, partendo dalle ore 21 del giorno della presentazione. Infine, sempre sul sito della Biennale, potrete visionare l’elenco completo dei film online della sezione “Orizzonti”.

Selene Virdò
25 luglio 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook