Teatro San Babila: “Scala napoletana”, un mononologo di Lino Volpe

Teatro San Babila: “Scala napoletana”, un mononologo di  Lino Volpe

scala napoletana2Questa sera va in scena al Teatro San Babila, lo spettacolo ‘Scala napoletana. Una vita per salire…un attimo e scendo!‘, un mononologo di e con Lino Volpe.

Si tratta di uno spettacolo musicale, scritto e interpretato dallo stesso Lino Volpe, che ripercorre vizi e virtù del nostro tempo partendo proprio da Napoli. Il risultato è una commedia divertente, brillante, con qualcosa in più: ‘Scala napoletana‘ infatti prende per mano gli spettatori e li accompagna lungo una visita guidata alla bella città partenopea, raccontandone la storia dalla seconda guerra mondiale ad oggi.

Lino Volpe è un abile narratore, famoso per i suoi spettacoli dissacranti sempre in bilico tra un presente da cui dobbiamo difenderci e un passato dal quale imparare: si cala in prima persona tra le vie di Napoli, calandosi poi nei panni di Totore Pellerossa.

La musica negli spettacoli di Lino Volpe svolge un ruolo chiave e anche in ‘Scala napoletana’ un dato non cambia: la voce è accompagnata da una colonna sonora eseguita dal vivo.

Sebastiano Di Mauro
30 aprile 2013

INFO:
Teatro San Babila – C.so Venezia 2/a
Scala Napoletana
con:
Sasà Piedepalumbo – Fisarmonica
Franco Ponzo – Chitarre
Lino Volpe – Voce e chitarra
Biglietti: platea 28 euro, ridotto 15 euro – Balconata 18 euro

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook