Stasera si può entrare, fuori: i nuovi spazi porosi dei Bagni Misteriosi

Stasera si può entrare, fuori: i nuovi spazi porosi dei Bagni Misteriosi

C’è un modo singolare per visitare i nuovi spazi di lavoro e creazione al servizio dell’arte e della città, della palazzina adiacente ai Bagni Misteriosi del Teatro Franco Parenti di Milano.

Da martedì 23 a domenica 28 maggio 2017 infatti, è previsto, per Gli Amici del Teatro, Stasera si può entrare, fuori un percorso teatrale coordinato dalla regia di Andrée Ruth Shammah dove questi luoghi vanno in scena, col tutto il loro potere evocativo e con l’anima che racchiudono; grazie anche ai materiali ed elementi originali recuperati con la collaborazione scientifica del FAI.

Non aspettatevi spazi lussuosi, lucidi, finti, ma spazi porosi, imbevuti di quello che è stato, che è e che sarà. Qui c’è spazio per fantasia, creatività, idee; per ascolto, parole e un pizzico di poesia.

I privilegiati spettatori si muoveranno tra tutto questo, con un andare naturale, tra pensieri che volano sulle ali di una sirena, idee in contrastano con altre, ombre di un mondo capriccioso che compaiono e ricompaiono e che ci ricordano che l’ombra e la luce non potrebbero vivere l’una senza l’altra.

Troveranno anche un laico misterioso che si rifiuta di partecipare ad un suicidio, un prestigiatore che non ha conigli nel cappello e che cerca disperatamente un punto, mentre un improbabile e nostalgico Amleto declama il suo dubbio sulle note di un accordeon. Incontreranno creature di metallo da accarezzare, colpire o ascoltare vibrare. Un insegnante di risate li farà ridere con la A, E, I, O, U.

E si riposeranno in una splendida biblioteca.

Insomma, Stasera si può entrare, fuori  è un evento pensato per Gli Amici del Teatro, persone che sostengono la riqualificazione dell’ex centro Balneare Caimi, ora Bagni Misteriosi del Teatro Franco Parenti, e di tutto il complesso Vasari-Botta, partecipando cosi ad abbellire Milano.

Con una donazione che parte da 30€ si partecipa a questo progetto in divenire e al contempo si può godere di occasioni e momenti dedicati ed esclusivi, in teatro e piscina, oltre a riduzioni per gli abbonamenti e gli spettacoli.

 

Teatro Franco Parenti
Via Pier Lombardo, 14, 20135 Milano
Potrete ritirare la tesserina amici del teatro in biglietteria durante gli orari di apertura
Per informazioni: 02 59995252;  [email protected]

Dal 23 al 28 maggio

Stasera si può entrare, fuori

Percorso teatrale in un luogo ai confini tra realtà e finzione
Una piccola follia di Andrée Ruth Shammah, con Eva Riccobono

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook