Misura per misura: per una giustizia misurata

Misura per misura: per una giustizia misurata

Al Teatro Carcano di Milano sino al 7 maggio 2017 va in scena Misura Per Misura di Shakespeare. Juriij Ferrini è interprete e regista di questo spettacolo il cui testo è tra i meno visitati del grande bardo. Ed è un vero peccato perchè è di una bellezza e profondità sorprendente.

Il tema centrale trattato oltretutto è attualissimo: quello della giustizia e del potere di chi la amministra. E contiene un monito: la giustizia, perchè sia tale, deve sempre essere accompagnata da grazia, perdono, indulgenza. Altrimenti rischia di fare sentire onnipotente colui che la amministra, una sorta di grande inquisitore antelitteram che in questo caso è il grande e ipocrita moralizzatore Angelo.

É a lui che il saggio Duca di Vienna l’ha consegnata, prima di assentarsi per un lungo viaggio in un paese straniero. In realtà il Duca sente la necessità di conoscere il suo popolo, la sua terra, a cominciare dalle persone più semplici. Per questo, travestito da monaco, si mescola alla povera gente, spacciandosi per loro confessore.

É visitando i carcerati che scopre che Angelo, cosi apparentemente incorruttibile ha condannato a morte Claudio per aver messo incinta la sua futura sposa prima del matrimonio. Il popolo, che conosce le bramosie degli amanti, è spaventato da una giustizia cosi irremovibile. Lo è anche la sorella di Claudio, una novizia appena entrata in convento piena di saggezza e passione, che decide di intercedere per il fratello.

Recatasi da Angelo riceve da questo un insulto alla sua purezza: una notte d’amore per liberare il fratello da morte certa. Il suo potere per saziare la sua libidine. Anche il tema della violenza sulla donna è trattato da Shakespeare con grande modernità. La novizia infatti,complice il sostegno del monaco-duca, sarà pronta a denunciare pubblicamente Angelo.

La commedia, che assume talvolta tinte più da thriller, è una grande allegoria della vita, del tentativo di regolarla e del potere. La recitazione però, appare poco convincente e non mette in risalto la ricchezza, varietà e grandezza del testo; gli attori si muovono su una scena quasi disadorna in costumi contemporanei.

TEATRO CARCANO – corso di Porta Romana, 63 – Milano [email protected] – www.teatrocarcano.com

da mercoledì 26 aprile a domenica 7 maggio 2017

MISURA PER MISURA di William Shakespeare – Versione italiana Cesare Garboli

Con Jurij Ferrini, Rebecca Rossetti, Matteo Alì, Angelo Tronca, Michele Schiano di Cola

Raffaele Musella, Lorenzo Bartoli, Sara Drago, Francesco Gargiulo, Gianluca Guastella

Scene Carlo De Marino – Costumi Alessio Rosati – Luci Lamberto Pirrone

Regia Jurij Ferrini

Produzione Centro d’Arte Contemporanea Teatro Carcano – Progetto U.R.T. – Compagnia Jurij Ferrini

in collaborazione con Fondazione Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale

Durata 2 ore e 40 minuti + intervallo

ORARI da martedì a giovedì e sabato ore 20,30 – venerdì ore 19,30 – domenica ore 16

PREZZI euro 34/25 – over 65 € 22/18/17/14,50 – under 26 € 15/13,50 – PRENOTAZIONI 02 55181377 – 02 55181362

PREVENDITE ONLINE www.vivaticket.it – www.ticketone.it – www.happyticket.it

PER SCUOLE E GRUPPI [email protected]

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook