Successo travolgente per “Io, Ludwig van Beethoven: aggiunte 5 repliche straordinarie

Successo travolgente per “Io, Ludwig van Beethoven: aggiunte 5 repliche straordinarie

io-ludwig-van-beethoven-teatro-libero-progett-L-Q6tB9ASi è rilevato più che giustificato l’attesa del nuovo spettacolo di Corrado d’Elia, che sulla scena teatrale milanese, si conferma sempre più uno dei titoli di maggior successo della stagione. Il successo di questi giorni è tale che, per accontentare le continue richieste del pubblico, è stato necessario aggiungere 5 repliche straordinarie nei giorni di sabato 13 aprile, ore 22.15; domenica 14 aprile, ore 18.00; venerdì 19 aprile, ore 22.15; sabato 20 aprile, ore 22.15; domenica 21 aprile, ore 21.00.

Uno straordinario Corrado d’Elia, con una presenza scenica imponente, rende omaggio al genio di uno dei più grandi compositori di tutti i tempi.

Il testo, unitamente all’interpretazione  e la regia di d’Elia ha un potere penetrante nella vita più intima del grande compositore, la cui natura complessa rischia sempre di sfuggire ad una superficiale lettura.

Invece l’opera rappresentata da Corrado d’Elia scava negli aspetti più oscuri, dandone una chiave di lettura profonda sugli amori, le ansie, i rapporti con la famiglia, la sordità e soprattutto sul talento che ha consentito a Beethoven di diventare immortale.

D’Elia nella sua analisi è intenso e nello stesso tempo autentico e riesce, attraverso i suoi dialoghi,  a far arrivare l’anima del grande musicista al suo pubblico, regalando non solo storia, ma anche forti emozioni, che il pubblico ricambia con lunghi applausi, più che meritati.

Sebastiano Di Mauro

12 aprile 2013

INFO:

Teatro Libero – Via Savona 10 Milano
“Io, Ludwig van Beethoven
Orari Spettacolo: da lunedì a sabato alle 21, domenica alle 16
Prezzi: da 13 a 21 euro
Data: dal 06/04 al 21/04
progetto e regia: Corrado d’Elia
con: Corrado d’Elia
assistente alla regia: Andrea Finizio
scene: Giovanna Angeli e Luca Ligato
luci: Alessandro Tinelli
fonica: Giulio Fassina
costumi: Stefania Di Martino
consulenza e scelte musicali:Andrea Finizio e Monica Serafini
si ringraziano: Alessandro Sgamma, Viviana Carniti
produzione: Teatro Libero 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook