Biografia della peste, dal 21 al 27 gennaio 2013 al Teatro Libero di Milano

Tornano al Teatro Libero di Milano dopo il successo de Il nostro amore schifo,  i Maniaci d’Amore con una pièce teatrale dal titolo Biografia della peste, in scena dal 21 al 27 gennaio 2013.
Il testo dello spettacolo è il racconto di due luoghi diversi: il luogo della morte e quello della vita; due luoghi che si confondono, ma non si uniscono.
Biografia della peste sono in realtà due diverse favole, una buona e l’altra cattiva, due favole in cui i personaggi che le popolano sono le nostre stesse   generazioni, con la loro incapacità di muoversi e con allo stesso tempo, il desiderio di ricominciare da capo.
Uno spettacolo psicotico, che utilizza il linguaggio della fiaba per raccontare in realtà le cose peggiori.
La storia si svolge a Duecampane, dove si conoscono tutti, tanto che anche la morte è diventata parziale; la peste del titolo infatti, si riferisce proprio alla morte, una morte part-time di 23 ore al giorno.
Tutti gli abitanti del paese tranne due, ne sono infetti e in quell’unica ora di vita concessa, diventa possibile per i semi-morti cercare una soluzione per “migliorare la propria biografia”.
Biografia della peste è la storia dell’unica famiglia scampata al virus; un’originale fotografia familiare dove una madre-albero è l’unica donna felice del mondo, un padre-cavolo è un saggio personaggio, un figlio sa essere spastico e gentiluomo e una ragazza morta non fa altro che sbagliare la coniugazione dei verbi e lamentarsi di non poter ballare.

Calcolando che la più grande sfortuna dell’essere umano è quella di nascere da altri uomini ereditandone i difetti , non sarebbe tutto più facile se derivassimo semplicemente dagli ortaggi?
Duecampane è un luogo inventato, un posto considerato come l’unica base per la costruzione di una nuova umanità; stiamo parlando di un posto da fiaba che tristemente somiglia anche un po’ al nostro paese.
Dopo il successo de Il nostro amore schifo,  i Maniaci d’Amore riconfermano con questo nuovo spettacolo la loro bravura e il loro carisma, una rappresentazione da non perdere per sognare, sorridere e riflettere.

Lucia Arezzo
20 genaio 2013

Info:
Biografia della peste
di e con Luciana Maniaci e Francesco d’Amore
regia Roberto Tarasco
allestimento scenico Lucia Giorgio
produzione Nidodiragno Sanremo
Dal 21 al 27 gennaio 2013
Teatro Libero, Via Savona 10 Milano
ORARIO SPETTACOLI
da lunedì a sabato ore 21.00
domenica ore 16.00
ORARI E INFO BIGLIETTERIA
Dal lunedì a venerdì dalle 15.00 alle 19.00
Nei giorni di spettacolo:
Da lunedì a venerdì fino alle ore 21.30
sabato dalle ore 19.00 alle ore 21.30
domenica dalle ore 14.00 alle 16.30
Tel. 02 8323126
[email protected]

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook