AEMILIA: Galà di Musical al Teatro del Parco di Parma

Sarà una serata magica quella del prossimo 10 novembre presso il Teatro al Parco, posto all’interno del Parco Ducale di Parma, dove alle ore 18:00, si terrà il Galà di Musical AEMILIA, che vedrà protagonisti gli allievi dell’Accademia di formazione professionale per artisti di Musical, Professione Musical Italia, di Parma, diretta da Francesco Frola e Lucia Giuffrida.

L’Accademia Professione Musical Italia, insieme alla U.S. ACLI di Parma sono promotori del progetto voluto con lo scopo di raccogliere fondi a favore dei terremotati dell’Emilia, perchè l’arte possa essere veicolo per la solidarietà.

Non sempre è necessario essere personaggi famosi per fare un bello show, perchè la bravura ed il talento non ncesessariamente devono passare per la fama, che arriva quando il pubblico sovrano decreta con il suo consenso di annoverarti tra i famosi.

Il Galà del Musical AEMILIA, è un spettacolo che ha anche il duplice scopo, che è quello di affascinare il pubblico con una rassegna dei brani più famosi che hanno segnato la storia del musical mondiale, alcuni ancora inediti in Italia, e contemporaneamente realizzare una raccolta di fondi a favore dei progetti per i terremotati dell’Emilia.

Lo spettacolo prende vita da un’idea del direttore e di Alessio Conforti, uno dei docenti dell’Accademia, con numerose e importanti esperienze artistiche, sviluppato lo scorso settembre, unitamente a Francesca Taverni, direttore artistico e musical- performer in tanti musical come “La febbre del sabato sera” di Piparo, “Wicked” in Germania, “Rent”, ecc… , il Galà è suddiviso in 2 atti:
nel primo atto gli allievi, metteranno in scena “Bye Bye Blackbird”, tratto dal repertorio Fosse, “Grease” e “La Sirenetta”, nel secondo atto invece, metteranno in scena “La febbre del sabato sera” e “Mamma mia!”.

Il Galà è della durata complessiva di 3 ore circa è interamente ballato, cantato e recitato dal vivo. Riguardo i musicals “Grease”, “La sirenetta”, “La febbre del sabato sera” e “Mamma mia!”, verrà messa in scena l’intera storia, in un taglio di circa 40 minuti ciascuno.

Saranno complessivamente circa 300 i costumi utilizzati e ogni Musical avrà una sua scenografia, che darà loro la specifica connotazione, nel limite delle difficoltà oggettive e logistiche delle diverse ambientazioni. Tutte le coreografie sono state curate da Alessio Conforti, ad eccezione di “Mamma mia!”, curata direttamente da Francesca Taverni, e del brano “Beauty school dropout”, che fa parte di “Grease”, curato da Karen Nicole Stange, anche lei docente dell’Accademia, che ha fatto parte dei cast di alcuni Musical come “La febbre del sabato sera” di Massimo Romeo Piparo.

La parte corale è stata curata da Barbara Cocconi, mentre le voci soliste sono state curate da Lena Biolcati, docente di canto, che ha fatto parte del cast di “Pinocchio” nel ruolo di Angela ed è vocal coach di Frankenstein Junior e di altri musical messi in scena dalla Compagnia della Rancia, ma anche da Matteo Mazzoli, docente di canto presso l’Accademia, che ha fatto parte del cast de “La Bella e la Bestia” nella produzione italiana della Stage Entertainment.  Gli elementi scenografici dei musicals proposti, sono stati realizzati da Nadia Cocconi e Cinzia Zoppi.

Insomma la serata si annuncia come quello che di meglio si può sperare per conoscere i migliori musical, uniti tra loro dal fil rouge della solidarietà ed interpretati dai ragazzi dell’Accademia, che ben presto potrete rivedere sui palchi italiani, come talentuosi artisti.

Info:
Pofessione Musical Italia – Via Bobbio 7/B Parma
Tel. 0521. 1813006
Prezzi: 18,00 € per gli Adulti e 15,00 € per i bambini al di sotto dei 12 anni e per gli over 65
Il ricavato della serata verrà devoluto in favore dei terremotati dell’Emilia
http://www.parmacultura.it
www.professionemusical.com

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook