Cattivi ragazzi: uno spettacolo alternativo, con Francesco Montanari

Cattivi ragazzi: uno spettacolo alternativo, con Francesco Montanari

Il Teatro della Cometa, situato nel cuore di Roma, il 22 Ottobre prossimo vedrà l’allestimento di un nuovo spettacolo, Cattivi ragazzi, scritto e diretto da Veruska Rossi e Guido Governale e che vedrà come protagonista Francesco Montanari, conosciuto al grande pubblico per aver recitato la parte del libanese nella nota serie televisiva Romanzo Criminale; sempre abbastanza conosciuto al grande pubblico per aver partecipato al videoclip di Mi abituerò di Ligabue. Le musiche di scena, invece, sono tutte firmate dal rapper Gemitaiz e Frenetik &Orange. Comunque, venendo al testo, quest’ultimo è senza dubbio originale, o quantomeno tratta un tema che non viene normalmente affrontato a teatro, quello del carcere minorile.

E’ la storia di sette ragazzi, proprio come i sette peccati capitali – forse non a caso – e del loro maestro, Marco, che dovrà rieducarli all’interno del carcere minorile e farli riadattare al mondo fuori dalle sbarre. Come scrivono Veruska Rossi e Guido Governale, «Il testo vuole dare un messaggio positivo ma non banale – dicono gli autori e registi Veruska Rossi e Guido Governale – e cioè che la riscoperta della ‘parte buona’ di ogni protagonista passa per l’accettazione del proprio errore, cosa che deve avvenire senza lasciarsi sopraffare dalla rassegnazione». Uno spettacolo senz’altro alternativo, da vedere, con l’augurio che il pubblico possa recepirlo nella stessa maniera in cui va a vedere opere più mainstream.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook