“Sarà Perchè Ti Amo – Il Musical” un concentrato di italianità conquista il pubblico milanese

“Sarà Perchè Ti Amo – Il Musical” un concentrato di italianità conquista il pubblico milanese

Il cast di Sarà Perchè Ti Amo.  Da sinistra: Lucia Blanco, Giorgio Camandona, Tiziana Lambo e Giada D'Auria
Il cast di Sarà Perchè Ti Amo.
Da sinistra: Lucia Blanco, Giorgio Camandona, Tiziana Lambo e Giada D’Auria

E’ arrivato nella sua versione integrale il musical “Sarà Perchè Ti Amo” con le canzoni dei Ricchi e Poveri, ieri sera il debutto a Milano.

Dopo due workshop di presentazione, è arrivato finalmente al suo debutto “definitivo” il musical “Sarà Perchè Ti Amo” prodotto da Kansas DJ Produzioni, scritto e diretto da Alfonso Lambo con le coreografie di Andrea Verzicco. Ieri sera 6 marzo 2015, il Barclays Teatro Nazionale di Milano ha assistito ad una platea gremita di pubblico, applausi a scena aperta e standing ovation finale.
Già dal titolo si intuisce qualcosa ed è palese, la colonna sonora dello spettacolo porta in scena per la prima volta, i brani dei Ricchi e Poveri in un contesto nuovo: un musical dove si balla, canta e recita. Una scelta che vi sembrerà azzardata, ma state pronti a ricredervi perchè il risultato è davvero sorprendente.

Se avete apprezzato i grandi jukebox-musical (vedi Mamma Mia!) inglesi o americani, questo parte con una lode a prescindere: è tutto italiano! interamente nato a casa nostra e senza nulla da invidiare ai colossi internazionali.
Si porta in scena l’amore, in tutte le sue forme, attraverso quattro storie intense e divertenti per raccontare il sentimento più semplice e più complicato di sempre. In una Milano delle case di ringhiera, troviamo i personaggi di tutti i giorni come il nuovo arrivato in città, il “fighettino” milanese, la snob tra aperitivi e brunch, l’esplosiva diva del gruppo e una disastrata protagonista alla ricerca dell’amore. Il tutto sotto l’attento commento di due anziane vicine pronte al sparlare dell’ultimo pettegolezzo, una presenza fondamentale che garantisce uno svolgimento della storia ricco di risate e momenti di pura ironia.

Siamo a Milano, ma in realtà c’è tutta l’Italia con le sue tradizioni, pregi e difetti trasportati sul palco con una semplicità d’impatto capace di non cadere mai nel banale. La scenografia è curata ma essenziale insieme alle coreografie corali e coinvolgenti di Andrea Verzicco, perfettamente nel contesto. Si tratta di un risultato tutto italiano di cui poter andare fieri, un ritratto del passato ma anche del futuro, temi come quello dell’omossessualità vengono trattati con spontaneità, senza troppe forzature, per una messa in scena che emoziona dall’inizio alla fine.

Sul palco un cast composto da undici performer, tra i più affermati nel panorama musical: Andrea Verzicco, Altea Russo, Paola Ciccarelli, Giada D’Auria, Tiziana Lambo, Lucia Blanco, Giorgio Camandona, Marta Belloni, Andrea Rossi, Fabrizio Corucci e il debuttante Bruno De Bortoli.
Tutti in sintonia, ognuno stupisce per la recitazione, il canto o la danza, è veramente un evento poterli apprezzare tutti insieme, ma ci sono, pronti a “lasciarvi innamorare” come dice anche lo slogan dello spettacolo.
La nostre note di merito per il cast artistico vanno a Lucio Blanco, esplosiva e diva della serata, tiene un ritmo incalzante dall’inizio alla fine e tutto il pubblico è d’accordo, come lo è per Altea Russo, dai tempi comici perfetti e più volte interrotta dagli applausi a scena aperta.
Il regista Alfonso Lambo è stato capace di muovere bene tutti gli elementi della messa in scena, la sua regia è un po’ fuori dai canoni del musical tradizionale e proprio questo gli ha permesso di creare un prodotto originale, tutto italiano. Da non perdere.

Lo spettacolo resterà in scena al Barclays Teatro Nazionale di Milano fino al 15 marzo 2015, è disponibile nei negozi, al merchandising del teatro e su tutte le piattaforme di streaming il CD Ufficiale con tutte le canzoni eseguite dal cast.

I BRANI
Che sarà, Voulez Vous Danser, Acapulco, Piccolo Amore Mio, Piccolo Amore, La Prima Cosa Bella, Canzone D’amore, Sarà Perchè Ti Amo, Dimmi Che Mi Ami, Made in Italy, Come Vorrei, M’innamoro di te, Baciamoci, Mamma Maria, Mash up ( Che sarà – La prima cosa bella – Se m’innamoro), Sarà Perchè Ti Amo ( Ballad Version), Se M’innamoro, Medley.

Biglietti in vendita presso:
www.ticketone.it
www.teatronazionale.it
Box Office Barclays Teatro Nazionale (da martedì a domenica dalle 12 alle 19)
Orario spettacoli: ore 20.45 – domenica 15 marzo ore 15.30
prezzi: da 26 a 46 euro

Marco Rimmaudo
7 marzo 2015

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook