“Anselmo e Greta”: una favola al Teatro Vascello

“Anselmo e Greta”: una favola al Teatro Vascello

Anselmo e Greta 4
Dal 17 al 25 Gennaio 2015 il Teatro Vascello di Roma ospiterà lo spettacolo per tutta la famiglia Anselmo e Greta, per la regia di Andrea de Magistris, liberamente ispirato alla celeberrima favola dei fratelli Grimm: Hansel e Gretel.
Il Vascello dei Piccoli accoglierà Ilaria Belvedere, Concetto Calafiore, Filippo Lilli, Dalila Rosa, Francesco Turbanti e Marta Vitalini per una commedia bizzarra e sorprendente.
In realtà la favola non è che un pretesto per introdurre lo spettatore in un mondo diverso, quasi paradossale: gli attori si presentano esplicitamente come tali, pronti a mettere in scena la storia e a stravolgerla.  Anselmo e Greta si presenta in realtà come una favola dell’inconscio, in cui non esistono eroi o malvagi, in cui nessun personaggio è definibile con sicurezza “buono” o “cattivo”, tutto è contaminazione e nulla è certo.
I giovani protagonisti vivono una realtà ripetitiva che porta alla luce le loro contraddizioni, le loro paure, la timidezza e la rabbia. In questo contesto lo spazio d’azione degli adulti risulta essere sempre più marginale, i genitori sono assenti come sfocate figure all’orizzonte.
Il bosco in cui i bambini si perdono diventa quindi un bosco ideale, animato da questa miriade di sentimenti contrastanti, di abbandoni e ricongiungimenti, pericoloso e ingannevole, che però permette ai due fratellini di cogliere una fondamentale opportunità: quella di emanciparsi grazie ad un incontro sorprendente!

Lo spettacolo è prodotto da DYNAMIS / TSI LA FABBRICA DELL’ATTORE, che presenta anche il Gioco laboratorio per bambini “L’isola del mai”, al Teatro Vascello tutti i mercoledì dalle 17:00 alle 18:00.
Dynamis propone un laboratorio teatrale in cui ogni bambino potrà esplorare “L’isola del mai”, inventare storie e personaggi mai visti prima.
Il laboratorio ha come scopo principale quello di liberare l’immaginazione e la fantasia dei più piccoli, permettere loro di divertirsi e fare nuovi incontri. Alla fine dell’esperienza, i genitori potranno assistere ad uno spettacolo finale in cui saranno i ragazzi a raccontare, secondo le diverse modalità di espressione  apprese durante il percorso, la loro personale “Isola del mai”.
Quali sono i requisiti fondamentali? Solo due: spirito avventuroso e tanta fantasia!

TEATRO VASCELLO

via Giacinto Carini n.78- info: 065881021 -065898031 www.teatrovascello.it

Valeria Campisi

15 gennaio 2015

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook