“Sette Spose per Sette Fratelli”:un classico del cinema sul palcoscenico del Teatro Nuovo di Milano fino al 6 gennaio

“Sette Spose per Sette Fratelli”:un classico del cinema sul palcoscenico del Teatro Nuovo di Milano fino al 6 gennaio

sette-spose-per-sette-fratelli-teatroLo scorso il 10 dicembre ha fatto il suo debutto al Teatro Nuovo di Milano “Sette Spose per Sette Fratelli” il musical, un classico dei giorni di Natale, che proprio quest’anno festeggia il 60° anniversario del film MGM, che tra l’altro è andato in onda in Tv il giorno di Santo Stefano.

lanfranchi-montrucchioLo Spettacolo teatrale è prodotto dalla Peep Arrow Entertainment e vede come protagonisti Roberta Lanfranchi, alla sua ennesima e ottima prova teatrale nei panni di Milly, con performance perfetta per il suo personaggio. Con lei Flavio Montrucchio, nel non facile ruolo di Adamo Pontipee, il rude e intrepido boscaiolo dal cuore tenero che, nonostante le sue poche attitudini al ballo, è riuscito a conquistare il pubblico, specie quello femminile, grazie non solo alla sua prestanza fisica, ma per un’ottima recitazione che conferma le sue già affermate doti attoriali.

Tutti ricordano il film Sette Spose Per Sette Fratelli, prodotto nel 1954 con la regia di Stanley Donen. Poi la magica fusione tra la sceneggiatura, le musiche e le straordinarie coreografie di Michael Kidd fecero in modo che questa commedia musicale divenne una delle più divertenti e longeve del grande schermo. Il film ottenne quattro nomination per il miglior film, migliore sceneggiatura, migliore fotografia e miglior montaggio.

SETTE_SPOSE_PER_SETTE_FRATELLI_A_AgostiniOra, dopo il grande successo del debutto a Roma al teatro Sistina, la PeepArrow Entertainment ha portato in scena a Milano la scintillante edizione del musical con un cast di 20 ballerini-cantanti-acrobati. I sette fratelli Pontipee, rudi boscaioli, vivono isolati tra boschi e monti. Stanco della solitudine, il maggiore di loro, Adamo, vuole prendere moglie. Conquista Milly che però scopre presto di dover prendersi cura non solo del marito ma anche di altri 6 rozzi uomini disordinati e rissosi… Lei, come nella favola di Biancaneve, trasforma la sporca baita dei boscaioli in una casa accogliente e insegna ai fratelli di Adamo l’arte del corteggiamento, cosicché anche loro possano conquistare una ragazza e sposarsi. Dopo mille vicissitudini, corteggiamenti, balli in paese, risse tra pretendenti, rapimenti di ragazze, valanghe in montagna e tanto altro, il lieto fine arriverà puntuale con 6 nuovi matrimoni e una neonata

Una trasposizione teatrale ben riuscita, grazie alle indubbie capacità di Massimo Romeo Piparo, che a ragione della sua esperienza acquisita sul campo realizza prodotti di alta qualità affidandoli a cast di provata professionalità, dove nulla è lasciato al caso.

La sceneggiatura è molto cinematografica e rende possibili rapidi cambi scena dando particolare intensità alle divertenti avventure dei fratelli Pontepee e delle loro innamorate. Tutte le canzoni sono eseguite rigorosamente dal vivo e spettacolari sono le coreografie acrobatiche e le incantevoli atmosfere western, capaci di conquistare il pubblico che esplode in scroscianti applausi.

Sette spose per sette fratelli, un perfetto evento teatrale che coinvolge ed entusiasma spettatori di tutte le età, rimarrà in scena sul palco del Teatro Nuovo di Milano, fino al 6 gennaio 2015

INFO:
Sette spose per sette fratelli
con FLAVIO MONTRUCCHIO e ROBERTA LANFRANCHI
Libretto di L. Kasha – D. S. Landay
Musiche di Gene De Paul
Liriche di Johnny Mercer
Scene Teresa Caruso
Costumi Cecilia Betona
Luci Umile Vainieri
Suono Luca Finotti
Coreografie Roberto Croce
Direzione Musicale Emanuele Friello
Regia, traduzione e adattamento Massimo Romeo Piparo

Sebastiano Di Mauro
29 dicembre 2014
GIORNI e ORARIO:
Martedì 30 Dicembre 20:45
Mercoledì 31 Dicembre 18:00 e 21:30
Giovedì 01 Gennaio 17:00
Sabato 03 Gennaio 20:45
Domenica 04 Gennaio 15:30
Lunedì 05 Gennaio 20:45
Martedì 06 Gennaio 17:00

BIGLIETTI:
giallo € 59.50
blu € 54.50
verde € 49.50
Under12 sconto 50%;
Over60 e Under30 sconto 5 € nei settori blu e verde;
Sconti per gruppi organizzati

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook