“Un anno dopo”, al teatro Franco Parenti con Tony Laudadio e Enrico Ianniello

“Un anno dopo”, al teatro Franco Parenti con Tony Laudadio e Enrico Ianniello

UnAnnoDopo_TonyLaudadio_EnricoIanniello_fotoGiuseppeDistefanoDebuttato il 3 dicembre con successo, replicherà fino al 21 dicembre 2014 al Teatro Franco Parenti di Milano – Sala AcomeA – lo spettacolo prodotto Produzione Onorevole Teatro Casertano- Teatri Uniti “UN ANNO DOPO”, di Tony Laudadio con Enrico Ianniello e Tony Laudadio, per la regia di Tony Laudadio, collaborazione artistica Simone Petrella, direzione tecnica Lello Becchimanzi.

Un anno dopo”, atto unico per due attori, ricostruisce e racconta trent’anni di due vite. Il testo, una scrittura originale di Tony Laudadio, ricompone per frammenti, in 30 flash per 30 giorni (uno per ogni anno), la storia di due persone, impiegati di un medesimo ufficio, nella condizione obbligata di una condivisione forzata e continuativa dello stesso luogo fisico. Per trent’anni costretti, più o meno inconsapevolmente, a partecipare delle situazioni, emozioni, aspirazioni dell’altro, Giacomo e Goffredo, i due protagonisti, interpretati rispettivamente da Tony Laudadio e Enrico Ianniello, trascorrono insieme la loro vita.

“Una condizione comune a tanti – sottolinea l’autore – in cui capita di essere in relazione costante con un’altra persona, un collega in questo caso, che forse non sopporti neanche ma con il quale ti trovi a vivere, giorno dopo giorno, le stesse situazioni, le stesse fantasie di fuga, la voglia di lasciare finalmente la provincia per conoscere qualcosa di nuovo, quindi la disillusione e la frustrazione che deriva dall’impossibilità di realizzare questi desideri”.

UnAnnoDopo_TonyLaudadio_EnricoIanniello_FotoGiuseppeDistefano_2Nel loro continuo dibattersi intorno agli stessi temi, tra ossessioni, paure e anche innocui o inconfessabili segreti, i due protagonisti riescono a sopravvivere a loro stessi e, in un attimo, trascorrono 30 anni.

Nelle note di regia, di Tony Laudadio, si legge:
A me capita così: ogni tanto provo a sbirciare indietro nel mio passato, al susseguirsi degli anni nella mia memoria, e provo a selezionare solo i frammenti riguardanti un dato ambiente, una data persona o un dato sentimento. Ne viene fuori, a volte, una cronologia obliqua piuttosto interessante della mia vita e ho sempre pensato che se fossi riuscito a mettere in fila questi frammenti in un’opera compiuta potessero essere interessanti anche per uno spettatore esterno. Così nasce “Un anno dopo”, atto unico per due attori, che racconta trent’anni di due vite….

E ancora: “E’, questo, un teatro sostanzialmente di attori, di drammaturgia al servizio dei personaggi, di riflessione attraverso la compartecipazione dei sentimenti, dal riso al dolore, un teatro di una semplicità ambiziosa, che dal basso della quotidianità mira molto in alto, sperando, senza averne alcuna certezza, che in alto ci sia qualcosa da colpire.

Redazione Spettacolo
4 dicembre 2014

PREZZI
PLATEA
INTERO €32; OVER60 €18; UNDER25 €15; CONVENZIONATI €22,50
GALLERIA
INTERO €25; OVER60 €15;UNDER25 €15; CONVENZIONATI €17,50

ORARI
lunedì riposo;martedì h20.45;mercoledì h19.45;giovedì h19.45;venerdì h20.45;sabato h20.45;
domenica h15.45

Info
[email protected]
Tel : 02 59 99 52 06
Fb : http://www.facebook.com/teatrofrancoparenti
Tw: http://www.twitter.com/teatrofparenti
Sito : http://www.teatrofrancoparenti.it

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook