Le affinità elettive, dal 19 al 25 novembre 2014 al Teatro Libero

Le affinità elettive, dal 19 al 25 novembre 2014 al Teatro Libero

affinità-elettive-eatro-LiberoOrmai è partita con successo la Stagione Teatrale del Teatro Libero di Milano; dopo “La leggenda di Redenta Tiria” (12-18 novembre) con Corrado d’Elia, sarà presentato dal 19 al 25 novembre un inconsueto allestimento di un classico di Goethe dal titolo: “Le affinità elettive”.

La storia di questo romanzo di fama eccezionale viene trasformata nella realtà odierna, presentando emozioni e sentimenti che creano legami al di là della ragione.

La trama: Carlotta e Edoardo sono due giovani sposi che decidono di ospitare nella propria casa il Capitano e Ottilia, gli altri personaggi della vicenda.

Ma qualcosa d’inconsueto accade tra i quattro, grazie e a causa delle affinità chimiche che ci uniscono e a volte cambiano il nostro percorso di vita; così in una casa di montagna, nascono nuovi amori che causano incroci tra le coppie.

La vecchia vita è rotta come uno specchio profano, ed è il momento di decidere cosa sia giusto, se la vecchia vita tranquilla o la nuova piena di rischi e incertezze.

Ma è sogno o realtà?

I personaggi della celebre opera di Goethe riproposti nella realtà contemporanea, narrano le passioni e i dubbi della vita moderna, così che siamo obbligati a porci una domanda: cosa è la vita se non vivere profondamente il proprio desiderio sfuggendo al reale destino?

La stessa parola “desiderare” nasce dall’unione di “de-” mancanza, e “sideris”, stella, quindi letteralmente significa: sentire la mancanza delle stelle, che riproposte ai nostri giorni sarebbero i desideri, le passioni che sempre più spesso ci lasciamo alle spalle.

Uno spettacolo da vedere tutto d’un fiato, per riflettere, rivedersi e rivivere le proprie emozioni attraverso una grande opera radicata nella storia.

Info:
Teatro Libero
Via Savona, 10 – Milano
LE AFFINITA’ ELETTIVE,
dal 19 al 25 novembre 2014.

da Johann Wolfgang von Goethe di Sarah Chiarcos,  regia Paolo Giorgio con Francesca Pedrazzi, Tomas Leardini, Valentino Mannias, Valentina Mandruzzato luci Sarah Chiarcos scene e costumi Circolo Bergman musiche originali Marcello Gori

produzione Circolo Bergman

BIGLIETTERIA

PREZZI BIGLIETTI

Intero € 19,00

Ridotto under26 e over60 € 13,00

Allievi Teatri Possibili con TPCard € 6,00

Allievi altre scuole di teatro € 10,00

Prevendita € 1,50
ORARIO SPETTACOLI
Dal lunedì a sabato ore 21.00
Domenica ore 16.00
ORARI BIGLIETTERIA
Da lunedì a venerdì dalle 15.00 alle 19.00
Nei giorni di spettacolo:
Da lunedì a venerdì fino alle 21.30
Sabato dalle 19.00 alle 21.30
Domenica dalle 14.00 alle 16.30

 

di Lucia Arezzo
19 novembre 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook