Il Teatro Regio saluta la Stagione con la vedova allegra

Il Teatro Regio saluta la Stagione con la vedova allegra

antonello-costa-teatro-regio-torinoLa stagione del Teatro Regio di Torino conclude con la più classica spensieratezza della Belle Époque mettendo in scena, dal 27 Giugno al 3 Luglio, “La vedova allegra” di Iustige Witwe messa in scena sulle note spumeggianti di, una delle operette di maggior successo e longevità.

A coordinare l’opera ci saranno elementi di prima importanza del palcoscenico italiano a partire dal regista, Hugo De Ana. Egli sarà affiancato dal maestro austriaco Christoph Campestrini (che torna sul podio del Regio dopo aver diretto l’indimenticabile concerto del 270° anniversario della fondazione del Teatro nel 2010), mentre il Coro sarà istruito dal maestro Claudio Fenoglio. Il tutto vedrà, inoltre, la presenza del grande Antonello Costa, noto volto televisivo, nei panni di Njegus, per accendere anche l’animo dei più esperti.

Una chiusura di stagione in grande stile per ringraziare tutti coloro che hanno partecipato agli spettacoli che si sono susseguiti durante l’anno e per fare innamorare del teatro coloro che ancora non lo sono ma che, presto, lo diventeranno.

Posti in vendita alla Biglietteria del Teatro Regio, piazza Castello 215 – Tel. 011.8815.241/242, presso Infopiemonte-Torinocultura, on line su www.vivaticket.it e telefonicamente con carta di credito al n. 011.8815.270. Info: tel. 011.8815.557

Alessio Giaccone
22 giugno 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook