Inseparabili: una straordinaria Brunella Andreoli ci narra la vita di Frida Kahlo

Inseparabili: una straordinaria Brunella Andreoli ci narra la vita di Frida Kahlo

teatro-leonardo-milano-inseparabiliSuperba interpretazione di Brunella Andreoli che narra la vita di Frida Kahlo, figlia della rivoluzione messicana, donna dalla vita travagliata e dalla forza straordinaria, pittrice famosa in tutto il mondo, artista Messicana del 900 morta prematuramente all’età di quarantasei anni.

Brunella dipinge Frida, interpretata da due giovani bravissime attrici, come una trapezista della vita, che si arrabatta come i comuni mortali, ma che mantiene sempre la barra dritta e non si separa mai dal che sa vivere e da cui è un peccato vero prendere le distanze.

Non mancano umorismi e sarcasmi e non pochi sono i parallelismi tra le condizioni del Messico del primo 900, piegato da trentacinque anni di dittatura e la nostra situazione socio-politica attuale, in particolar modo sulla classe politica.

Quadri e immagini della vita di Frida Kahlo, fanno da cornicea un allestimento essenziale ed evocativo. Uno spettacolo mette insieme teatro di prosa e di narrazione.

Un appuntamento da non perdere al Leonardo da Vinci di Milano, in scena fino a Sabato 29 Marzo.

La scheda:
INSEPARABILI
testo
e regia BrunellaAndreoli
con
Brunella Andreoli, Gaia Barbieri, Rossella Guidotti
musiche
GipoGurrado
disegno luci Monica Gorla
contributi video Angelo Ruta
scene e costumiAnnaBertolotti

Fabio Colucci
27 marzo 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook