Il monologo “Orlando- Orlando” all’Elfo Puccini

Il monologo “Orlando- Orlando” all’Elfo Puccini

orlando-orlando-elfo-pucciniarriva al Teatro Elfo Puccini di Milano lo spettacolo vincitore del Premio Argot Off 2012 e del Premio Off 2011 – Teatro Stabile del Veneto, “Orlando Orlando”, monologo liberamente ispirato al romanzo di Virginia Woolf, interpretato dal giovane Stefano Scandaletti per la regia e adattamento di Stefano Pagin, produzione Indigena Teatro.

Una rivisitazione trasposta ai nostri giorni che narra la storia di un drammaturgo, anch’egli di nome Orlando, alle prese con l’adattamento teatrale del romanzo della Woolf. Tra l’Orlando Furioso, che ispirò la Woolf, e il personaggio del drammaturgo protagonista, sono molti i punti in comune oltre al nome: “Orlando drammaturgo usa con coraggio le parole di Virginia Woolf e le trasforma nel suo personale manifesto” spiega Scandaletti “Sacrifica i giorni e le notti per proteggere il romanzo della scrittrice e per portare a termine la sua visione teatrale. Orlando abita Orlando e, come un demone, perde il possesso del suo corpo e si spinge follemente al martirio.”

L’appuntamento è dal 1 aprile fino al 6 aprile compreso presso la sala Bausch del teatro di corso Buenos Aires, 33.

Aglaia Zannetti
25 marzo 2014

INFO:
Elfo Puccini – sala Bausch
Corso Buenos Aires 33, Milano
– Martedì/sabato ore 19.30 – Domenica ore 15.00 –
Posto unico € 15 – Informazioni e prenotazioni 02.0066.06.06 – www.elfo.org

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook