Successo per il ritorno del Cirano di Bergerac di Corrado D’Elia

Successo per il ritorno del Cirano di Bergerac di Corrado D’Elia

Corrado-delia-ciranoLasciatevi affascinare dall’incredibile professionalità di Corrado D’Elia che ritorna a Milano con uno dei suoi capolavori. La celebre commedia teatrale il Cirano di Bergerac ha debuttato ieri sera e rimarrà in esclusiva per soli tre giorni al teatro Menotti di Milano dal 25 al 27 febbraio 2014 .

Un capolavoro da non perdere, uno spettacolo da gustare tutto d’un fiato.  Un vero e proprio cult che ha fatto il giro d’Italia coinvolgendo oltre 150mila spettatori .

Un Corrado D’Elia senza freni, regista e protagonista della commedia, riesce ad appassionare il suo pubblico con grande bravura. il regista racconta la celebre storia di Cirano,una storia magnifica, meravigliosa, una storia famosa che tutti conoscono.

Un personaggio importante nato dal poeta Edmond Rostand. Il testo, tradotto da Franco Cuomo, sarà interpretato dallo stesso Corrado d’Elia, Monica Faggiani, Tommaso Minniti,Gustavo La Volpe, Tino Danesi, Marco Brambilla, Valentina Capone, Dario Leone, Stefano Pirovano, Andrea Finizio, Giovanni Carretti ed Eliana Bertazzoni. Un susseguirsi di interpreti e un nucleo di attori dinamici e professionali, che lavorano molto sull’interpretazione rispetto a quello che è il loro personaggio.

Tre giorni intensi, assolutamente da vedere o da rivedere. Non perdete l’occasione di farvi emozionare da un classico che conserva la sua attualità.   L’energia e il dinamismo di Corrado in scena vi faranno sognare e rivivere una storia non contemporanea ma riadattata ai giorni nostri.  Il teatro di D’Elia è emozione, e lasciatevi emozionare anche solo per un paio d’ore.

Francesca Febbo
25 febbraio 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook