Il Teatro Carcano e l’irrisolto mistero dei “Sei Personaggi in Cerca d’Autore”

Il Teatro Carcano e l’irrisolto mistero dei “Sei Personaggi in Cerca d’Autore”

sei-personaggi-in-cerca-dautoreLa produzione del Teatro Carcano per la regia di Giulio Bosetti fa rivivere “Sei Personaggi in Cerca d’Autore” dramma che rese celebre Pirandello nella Roma del 1921.

Giunto alla sesta ripresa consecutiva, l’edizione 2013/14 racconta la storia degli eterni sei personaggi: il Padre (Antonio Salines), la Madre (Paola Rinaldi), la Figliastra (Valentina Bardi), il Figlio ( Michele DiGiacomo), La Bambina e Il Giovinetto, fantasmi vogliosi di veder rappresentato il proprio dramma in scena. La scena è il teatro, popolato da attori che, svogliatamente, stanno provando “Il Giuoco dell Parti” dello stesso Pirandello, diretti dal Capocomico ( Edoardo Siravo).

I sei personaggi, apparsi all’improvviso, iniziano a raccontare la propria storia di personaggi incompleti, senza età, bozze nate nella mente del proprio autore che li ha abbandonati senza dar loro una vita propria. Vogliosi di portare a compimento il proprio ruolo, chiedono al capocomico di realizzare il loro dramma che in parte recitano davanti a tutta la compagnia teatrale. Il capocomico accetta di rappresentare la loro storia ma con le convenzioni imposte dal teatro, interpellando i propri attori attori a vivere la scena con le regole dell’arte aggiungendo troppo pathos ed emozione, in una finzione che ben si allontana dalla realtà che diventa, a sua volta, irrappresentabile.

Il sottile velo tra pubblico e teatro viene lacerato sia fisicamente che figurativamente: gli attori e i personaggi vivono nell’intero spazio teatrale, tra palco e realtà; il teatro viene messo a nudo, viene raccontato attraverso il concepimento e le prove delle scene svelando il meccanismo della creazione artistica.

L’immobilità della scena teatrale, dell’arte che solo fotografa parte della realtà limita, così, lo sviluppo della molteplicità delle parti che ogni personaggio assume, che ogni uomo assume. I sei personaggi si ribellano a ciò, si sentono rinchiusi in una sola maschera della rappresentazione del dramma.

Sei personaggi in cerca d’autore” , considerata la prima della trilogia del teatro nel teatro, racconta la finzione nella finzione con una trama avvolgente portandoci nel fulcro del pensiero pirandelliano: l’essere uno e mille allo stesso tempo senza possibilità di racchiudere il tutto in una sola azione o convenzione.

Alessandra Pizzilli
17 novembre 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook