“L’Ultima Strega”: musical drama ispirato da una storia vera, in prima nazionale al Teatro Nuovo

“L’Ultima Strega”: musical drama ispirato da una storia vera, in prima nazionale al Teatro Nuovo

Ultima strega LocandinaDopo il grande successo avuto al Brancaccio di Roma, dove è andato in scena in prima nazionale assoluta, rivelandosi un eccezionale spettacolo, ora “L’Ultima Strega” è pronto per un’altra attesa e grande prima nazionale sul palco dello storico Teatro Nuovo di Milano il 21 e 22 settembre.

ll musical drama di Andrea Palotto e Marco Spatuzzi, prodotto da Giulia Eventi, narra di una storia vera e vede come protagonista Anna Goeldi (Sennwald, 24 ottobre 1734 – Glarona, 13 giugno 1782), l’ultima donna che venne torturata, processata per stregoneria e decapitata sulla pubblica piazza di Glarona sul finire del 1700.

L’opera dunque è tratta da una biografia di un personaggio realmente esistito ed è ambientata a Zurigo ai giorni nostri, dove due giornalisti vengono bloccati dal loro editore, proprio a ridosso dalle festività natalizie, costringendoli a trattenersi oltre l’orario di lavoro per chiudere l’impaginazione dello Swiss News Magazine con un articolo di cronaca o attualità.

I due giornalisti iniziano controvoglia a trovare un idea che troverà poi ispirazione in un libro regalato loro per Natale. Il libro narra la storia dell’ultima donna torturata,  processata per stregoneria e mandata a morte nel 1700 a Glarona. Iniziano così a ripercorrere questa storia proprio dall’esecuzione, chiedendosi se veramente Anna Goeldi fu l’ultima donna processata per stregoneria.

l'ULTIMA-STREGA1Peter e fabian, mettono a nudo una delle credenze popolari più antiche, che affonda le sue origini nel passato. Già gli Egizi e Greci, ma anche i Romani e gli Ebrei furono tutti concordi nel riconoscere l’esistenza di persone capaci di praticare il male in maniera soprannaturale, per tale motivo condannavano le pratiche di stregoneria. Particolarmente temute e perseguitate però erano le donne, poiché si riteneva che, più degli uomini, intrattenessero “commerci carnali con il demonio” e si raccontava che esse fossero solite radunarsi in segretissimi luoghi per consumare orge o preparare filtri ed unguenti o, ancora, si credeva che si trasformassero in gatti dalla lunga coda o in serpenti per introdursi nelle abitazioni e fare del male a donne, anziani e fanciulli. E’ il 1275 quando, a Tolosa, la prima strega viene portata al rogo per ordine dell’Inquisizione. Da allora milioni di persone sono state torturate e giustiziate sotto l’accusa di stregoneria.

Dopo più di 220 anni dall’esecuzione, nel 2008 il parlamento cantonale di Glarona si è pronunciato per la riabilitazione di Anna Goeldi, facendo ritornare attuale una storia del passato. Da qui l’idea di mettere in scena il musical drama, “L’ultima strega”, che vedrà Cristian Ruiz e Valeria Moretti quali interpreti principali. Per ben due ore e un quarto, gli spettatori saranno accompagnati da un’orchestra dal vivo diretta dal maestro Andrea Scordia.

La particolarità di questo musical prodotto da Giulia Eventi e che è «Un musical anomalo, moderno, che spezza gli schemi e proietta lo spettatore dentro e fuori dal tempo».

Sebastiano Di Mauro
20 settembre 2013

INFO:
testo e liriche: Andrea Palotto
musiche: Marco Spatuzzi
direzione musicale: Andrea Scordia
coreografie: Giammarco Capogna
scene: Gianluca Amodio
disegno luci: Daniele Ceprani
arrangiamenti: Alessandro Taruffi
vocal coaching: Raffaella Misiti
costumi: Bianca Borriello
audio e fonica: Luca Finotti
ufficio stampa Roma: Silvia Signorelli
ufficio stampa Milano: Silvia Arosio

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook