Paper Cut: un mondo fantasioso di carta

Paper Cut: un mondo fantasioso di carta
Paper Cut Yael Rasooly_Teatro Gerolamo

Yael Rasooly arriva per la prima volta in Italia con Paper Cut, lo spettacolo da lei ideato ed interpretato. Dopo Genova e prima di Pistoia, Milano e il Teatro Gerolamo accolgono la sua arte, un mix pirotecnico di mimo, canto, recitazione, clownerie. Il teatro di figure si fonde con quello di oggetti arte visuale.

Il 15 e 16 febbraio 2020, l’affezionato pubblico del Teatro Gerolamo ha infatti potuto assistere al suo godibilissimo spettacolo: Paper Cut.
L’artista israeliana, già sul palco, saluta ogni singolo spettatore e lo invita a prendere posto. É molto compita nel suo tailleur da segretaria di direzione, ma il suo volto e la sua gestualità crea da subito integrazione. Un rullo di tamburi tipo Metro-Goldwyn-Mayer dà inizio allo spettacolo, mentre l’artista, dopo un attimo di buio, compare ruggendo con il logo ritagliato (Paper Cut) dell’importante studio cinematografico incorniciato attorno al volto.

E proprio con immagini ritagliate da libri e riviste anni 50, accompagnate da canzoni cantate dal vivo e dalla sua naturale gestualità, Yael Rasooly ci porta in un viaggio fantastico fatto di sogni, proiezioni, esibizioni canore, da Sinatra, a Piaf, a Dietrich.

Durante il giorno è infatti una irreprensibile segretaria, innamorata segretamente del suo direttore. Di lui, sentiamo solo la voce: è quella del potere, autoritaria e vagamente anaffettiva. Quando tutte le colleghe lasciano l’ufficio lei si abbandona a sogni romantici con lui.

Grazie a Paper Cut ci troviamo con lei in una vita parallela: una storia d’amore coinvolgente col capo, il viaggio di nozze attraverso città fantastiche, la grande villa dove va abitare con lui. Ma la realtà si inserisce impietosa. E arriva Grace Kelly dal film di Hitchcock.

Alla fine dell’insolito spettacolo la segretaria si trasforma in una donna consapevole, che trova il suo talento, il canto, con cui saluta il pubblico divertito.

Lo spettacolo è parte del palinsesto 2020 del Comune di Milano – Assessorato alla Cultura I Talenti delle Donne: un calendario di iniziative al femminile, dalle arti visive allo spettacolo dal vivo, dai media alla letteratura, che punta a valorizzare le donne, i loro linguaggi e il loro ruolo come protagoniste della cultura e del pensiero creativo.

Teatro Gerolamo

Piazza Cesare Beccaria 8 – 20122 Milano
Tel. 02 36590120 / 122 (uffici) | 02 45388221 (biglietteria)
Email [email protected]
www.teatrogerolamo.it

Paper Cut
di e con Yael Rasooly

 

Produzione The Dancing Ram Theatre, Jerusalem in collaborazione con Nidodiragno/CMC

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook